Pallanuoto, da domani la final six a Sori: l’intero programma delle gare

0
CONDIVIDI
Pallanuoto, A2 M: arbitri e programma
Pallanuoto
Pallanuoto

GENOVA 24 MAG.  Sarà la piscina comunale di Sori a decretare i verdetti del 97° campionato di serie A1 maschile nella Final Six e nei playout dal 25 al 27 maggio. Dieci partite in tre giorni e dieci squadre impegnate, sei per lo scudetto e quattro per la permanenza nella massima serie (ne scende una sola). Un altro campionato. Delle quattordici della regular season, infatti, soltanto quattro, Carpisa Yamamay Acquachiara, Pallanuoto Trieste, Bogliasco Bene e Rari Nantes Sori hanno già concluso la loro stagione. L’Acquachara, settima e prima delle escluse dalla Fina Six; Trieste e Bogliasco, ottava e nona, salve in anticipo; Sori già retrocessa in A2.
Gli arbitri designati per il concentramento: giudici arbitri Giovanni Taormina e Domenico De Meo; responsabile delle giurie Michele Ingannamorte; arbitri Giuseppe Fusco, Daniele Bianco, Loenardo Ceccarelli, Massimiliano Caputi, Mario Bianchi, Luca Bianco, Filipo Gomez, Luca Castagnola, Alessandro Severo, Stefano Riccitelli, Giovanni Lo Dico e Attilio Paoletti.
A bordo vasca, come sempre, le telecamere di Rai Sport per raccontare il campionato di pallanuoto. RaiSport2 trasmetterà in diretta e differita i quarti di finale, le semifinali e la la finale scudetto.

Calendario completo della Final Six Scudetto e dei playout retrocessione

Mercoledì 25 maggio

 

Prima giornata – quarti di finale final six

Ore 19.00 Bpm Sport Management-Carisa Savona
Ore 20.45 Robertozeno Posillipo-CC Napoli

Giovedi 26 maggio

Seconda giornata – semifinali playout e final six

Ore 12.30 Finale 5/6 posto
Ore 14.30 Vis Nova-RN Florentia
Ore 16.30 Lazio Nuoto-CC Ortigia
Ore 18.30 AN Brescia-vincente Bpm Sport Management-Carisa Savona
Ore 20.30 Pro Recco-vincente Robertozeno Posillipo-CC Napol

Venerdì 27 maggio

Terza giornata – finali playout e final six

Ore 14.00 Finale 3/4 posto
Ore 16.00 Finale playout
Ore 20.30 Finale 1/2 posto

NB. Gli orari delle partite dei quarti, semifinali e finale della Final Six potrebbero subire una leggera variazione per esigenze televisive.

Albo d’oro del campionato di serie A1

1911/12 Genova, 1912/13 Genova, 1913/14 Genova, 1918/19 Genova, 1919/20 RN Milano, 1920/21 Andrea Doria, 1921/22 Andrea Doria, 1922/23 S. Sturla, 1924/25 Andrea Doria, 1925/26 Andrea Doria, 1926/27 Andrea Doria, 1927/28 Andrea Doria, 1928/29 Triestina, 1929/30 Andrea Doria, 1930/31 Andrea Doria, 1931/32 RN Milano, 1932/33 RN Florentia, 1933/34 RN Florentia, 1934/35 RN Camogli, 1935/36 RN Florentia, 1936/37 RN Florentia, 1937/38 RN Florentia, 1938/39 RN Napoli, 1939/40 RN Florentia, 1940/41 Guf RN Napoli, 1941/42 Guf RN Napoli, 1945/46 RN Camogli, 1946/47 Canottieri Olona,1947/48 RN Florentia, 1948/49 RN Napoli, 1949/50 RN Napoli, 1950/51 Can. Napoli, 1951/52 RN Camogli, 1952/53 RN Camogli, 1953/54 Roma, 1954/55 RN Camogli, 1955/56 Lazio, 1956/57 RN Camogli, 1957/58 Can. Napoli, 1958/59 Pro Recco, 1959/60 Pro Recco, 1960/61 Pro Recco, 1961/62 Pro Recco, 1962/63 Canottieri Napoli, 1963/64 Pro Recco, 1964/65 Pro Recco, 1965/66 Pro Recco, 1966/67 Pro Recco, 1967/68 Pro Recco, 1968/69 Pro Recco, 1969/70 Pro Recco, 1970/71 Pro Recco, 1971/72 Pro Recco, 1972/73 Can. Napoli, 1973/74 Pro Recco, 1974/75 Can. Napoli, 1975/76 RN Florentia, 1976/77 Can. Napoli, 1977/78 Pro Recco, 1978/79 Canottieri Napoli, 1979/80 RN Florentia, 1980/81 RN Bogliasco, 1981/82 Pro Recco, 1982/83 Pro Recco, 1983/84 Pro Recco, 1984/85 Posillipo, 1985/86 Posillipo, 1986/87 Pescara, 1987/88 Posillipo, 1988/89 Posillipo, 1989/90 Canottieri Napoli, 1990/91 RN Savona, 1991/92 RN Savona, 1992/93 Posillipo, 1993/94 Posillipo, 1994/95 Posillipo, 1995/96 Posillipo, 1996/97 Pescara, 1997/98 Pescara, 1998/99 Roma, 1999/00 Posillipo, 2000/01 Posillipo, 2001/02 Pro Recco, 2002/03 Brescia, 2003/04 Posillipo, 2004/05 RN Savona, 2005/06 Pro Recco, 2006/07 Pro Recco, 2007/08 Pro Recco, 2008/09 Pro Recco, 2009/10 Pro Recco, 2010/11 Pro Recco, 2011/12 Pro Recco, 2012/2013 Pro Recco, 2013/2014 Pro Recco, 2014/2015 Pro Recco.

LASCIA UN COMMENTO