Pallanuoto, Coppa Italia: Savona promosso alla seconda fase

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

SAVONA 26 SET.  Si chiude la prima fase della Coppa Italia maschile di pallanuoto. La quarta e quinta giornata hanno emesso la sentenza del primo turno che qualifica le quattro squadre che parteciperanno allla seconda fase con Pro Recco, CC Napoli, AN Brescia e BPM Sport Management. Passano RN Savona e Pallanuoto Trieste (differenza reti nella classifica avulsa) nel gruppo A di Savona, mentre il CN Posillipo e la Roma Vis Nova superano il turno del gruppo B di Ostia. Seguono programma completo, classifiche e tabellini (nella foto il derby Vis Nova-Lazio ad Ostia).

Regolamento. Prima fase con due gironi da cinque squadre e incontri di sola andata. Le partite del gruppo A si disputano nella Piscina Comunale “C. Zanelli” di Savona; quelle del gruppo B presso il Polo Natatorio – Centro Federale di Ostia. Alla seconda fase, prevista il 7 e 8 ottobre, si qualificano la prima e la seconda classificata di ogni raggruppamento: la vincente del girone B (CN Posillipo) e la seconda del girone A (Pallanuoto Trieste) si aggiungono a Pro Recco e CC Napoli nel gruppo C, la vincente del girone A (RN Savona) e la seconda del girone B (Vis Nova) si aggiungono ad AN Brescia e BPM Sport Management nel gruppo D. La Final Four è prevista il 10 e 11 marzo 2017.

Classifiche

 

Girone A: RN Savona 12*, Pallanuoto Trieste**, RN Bogliasco, SC Quinto 6, e Torino ’81 0
Girone B: CN Posillipo 10, Roma Vis Nova 8, Lazio Nuoto 5, CC Ortigia 4, Acquachiara Ati 2000 0.

*in neretto le qualificate al secondo turno
** qualificata per differenza reti nella classifica avulsa

Calendario Girone A

1^ giornata – 23 settembre
Bogliasco Bene-PN Trieste 4-7
SC Quinto-Carisa Savona 4-12

2^ giornata – 24 settembre

PN Trieste-SC Quinto 6-7
RN Savona-Torino 81 11-10

3^ giornata – 24 settembre

SC Quinto-RN Bogliasco 7-10
Torino 81-PN Trieste 6-13

4^ giornata – 25 settembre

RN Bogliasco-Torino 81 14-11
RN Bogliasco: Prian, Ferrero, Gavazzi, Guidaldi 1, Fracas 3, Caliogna, Gambacorta 2, Monari 3, Puccio, Divkovic 2, Gandini 1, Guidi 2, Pellegrini. Allenatore Bettini
Torino 81: Rolle, Novara 1, Filipovic 2, Azzi, Maffè 1, Oggiero 1, Audiverti, Vuksanovic 2, D. Presciutti, Seinera, Gaffuri 1, Giuliano 3, Aldi. Allenatore S. Aversa
Arbitri: L. Ceccarelli e Romolini
Note: parziali 3-3, 5-4, 4-2, 2-2. Pellegrini in porta per Bogliasco. Rigore sbagliato da Giuliano (parato) nel quarto tempo. Aversa (all. T) espulso per proteste nel quarto tempo. Filipovic (T) espulso nel terzo tempo per proteste. Superiorità numeriche: Bogliasco 6/9, Torino 3/5 +1 rigore.

PN Trieste-RN Savona 6-7
PN Trieste: Oliva, Podgornik, Petronio 1, Ferreccio 2, Giorgi, Turkovic, A. Di Somma 1, Rocchi 1, Vukcevic, Elez 1 (rig), Mezzarobba, Obradovic, Vannella. Allenatore Piccardo.
RN Savona: Antona, Colombo, L. Damonte 1, L. Giunta, L. Bianco, Ravina 1, A. Giunta, Milakovic 1, G. Bianco 1, Gounas 3 (1 rig.), Piombo, L. Mistrangelo, Missiroli. Allenatore Angelini.
Arbitri: Colombo e Piano
Note: parziali 0-0, 0-1, 4-4, 2-2. Usciti per limite di falli: Petronio, Vukcevic, Elez (T) e Piombo (S) nel quarto tempo; Damonte (S) nel terzo tempo. Espulsi per proteste L. Bianco, Colombo (S), Rocchi (T) nel terzo tempo. Angelini (all. S) e Piccardo (all. T) espulsi nel quarto tempo per proteste. Superiorità numeriche: Trieste 5/13 +1 rigore, Savona 3/15 +1 rigore. Spettatori 100 spettatori

5^ giornata – 25 settembre

Torino ’81-SC Quinto 8-9
Torino 81: Rolle, Novara, Filipovic 2, Azzi, Maffè, Oggiero, Audiverti, Vuksanovic 3, D. Presciutti, Seinera 2, Gaffuri 1, Giuliano, Aldi. Allenatore Gilli (Aversa squal.)
SC Quinto: Scanu, Eskert 2, A. Brambilla 2, Primorac 1, Turbati, Bianchi, Aksentijevic 2 (1 rig.), Palmieri 1, Boero 1, Brambilla, Spigno, Amelio, Gianoglio. Allenatore Paganuzzi.
Arbitri: L. Bianco e R. Colombo
Note: parziali 2-0, 2-3, 3-3, 1-3. Superiorità numeriche: Torino 4/7, Quinto 3/7 + 1 rigore.

RN Savona-RN Bogliasco 11-10
RN Savona: Antona, Colombo 1, L. Damonte 2, L. Giunta, L. Bianco 1, Ravina 3, A. Giunta 1, Milakovic, G. Bianco, Gounas 2, Piombo 1, L. Mistrangelo, Missiroli. Allenatore Angelini.
RN Bogliasco: Prian, Ferrero, Gavazzi 2, Guidaldi 4, Fracas, Caliogna, Gambacorta, Monari 1, Puccio 1, Divkovic 2, Gandini, Guidi, Pellegrini. Allenatore Bettini
Arbitri: Piano e D. Bianco
Note: parziali 4-2, 2-3, 1-3, 4-2. Missiroli in porta col Savona. Usciti per limite di falli Gandini (B) nel terzo tempo, Puccio (B) e Damonte (S) nel quarto tempo. Damonte ha fallito un rigore (parato da Prian) nel primo tempo. Ammonito Angelini (all. S)per proteste. Superiorità numeriche: Savona 6/13 + 1 rifore, Bogliasco 6/14. Spettatori 100 circa

Calendario Girone B

1^ giornata – 23 settembre
Carpisa Yamamay Acquachiara-Lazio Nuoto 10-14
CC Ortigia-Roma Vis Nova 9-11

2^ giornata – 24 settembre

CN Posillipo-CC Ortigia 9-8
Roma Vis Nova-Acquachiara 15-10

3^ giornata – 24 settembre

Lazio Nuoto-CN Posillipo 5-10
CC Ortigia-Acquachiara 13-12

4^ giornata – 25 settembre
CN Posillipo-Roma Vis Nova 8-8
CN Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo 2, Rossi, Foglio, Klikovac 2, Mattiello, Renzuto Iodice, Subotic, Vlachopoulos 2 (1 rig.), Marziali 1, Dervisis, Saccoia 1, Negri. All. Occhiello.
Roma Vis Nova: Nicosia, Innocenzi, Pappacena 2, Delas 1, Gianni 1, Bitadze, Jerkovic 2, Vittorioso, Vitola, Gobbi 2, Ciotti, Briganti, Brandoni. All. Ciocchetti
Arbitri: Severo e Navarra
Note: parziali 2-2, 1-2, 3-3, 2-1. Superiorità numeriche: Roma 3/7, Posillipo 1/7.

Lazio – CC Ortigia 12-12
Lazio: Correggia, Tulli, Colosimo, Ambrosini, Vitale 2, Narciso, Giorgi 1 (1 rig.), Cannella 2 (1 rig.), Leporale 4, De Vena 1, Maddaluno 2 (1 rig.),
Mele, Washburn. All. Massimo Tafuro
Ortigia: Patricelli. Siani 1, Abela, Puglisi, Di Luciano, Giacoppo 2, Camilleri 3, Ivovic 1, Rotondo, Danilovic 4 (2 rig.), Casasola 1, Cusmano,
Caruso. All. Yiannis Giannouris
Arbitri: Castagnola e Calabrò
Note: parziali 4-5, 4-3, 2-3, 2-1. Usciti per limite di falli Rotondo (O), Giorgi, Maddaluno (L).
superiortià numeriche: Lazio 4/11 + 3 rig, Ortigia 2/12 + 2 rig..

5^ giornata – 25 settembre

Acquachiara-Posillipo 10-16
Acquachiara: Lamoglia, Del Basso, Confuorto, Steardo, Sanges, Tozzi, Barroso 2, Cupic 1, Lapenna F. 2, Krapic 2, Robinson 2, Lanzoni 1, Cicatiello. Allenatore Porzio.
CN Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo 3, Rossi, Foglio, Klikovac 4, Mattiello, Renzuto Iodice 1, Subotic 5 (1 rig.), Vlachopoulos 2, Marziali, Dervisis 1, Saccoia, Negri. All. Occhiello.
Arbitri: Severo e Petronilli
Note: parziali 3-4, 2-4, 4-5, 1-3. Steardo e Krapic (A) usciti per limite nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Acquachiara 4/10, Posillipo 6/11 +1 rigore.

Roma Vis Nova-Lazio Nuoto 7-7
Roma Vis Nova: Nicosia, Innocenzi 2, Pappacena, Delas 1, Gianni 1, Bitadze, Jerkovic 1, Vittorioso 1, Vitola 1, Gobbi, Ciotti, Briganti, Brandoni. All. Ciocchetti
Lazio: Correggia, Tulli, Colosimo, Ambrosini, Vitale 2, Narciso, Giorgi, Cannella, Leporale 2, De Vena 1, Maddaluno 2, Mele, Washburn. All. Massimo Tafuro
Arbitri: Navarra e Ricciotti
Note: parziali 2-2, 2-3, 2-1, 1-1. spettatori 400 circa.

Arbitri della prima fase. Girone A: Luca Bianco, Daniele Bianco, Leonardo Ceccarelli, Raffaele Colombo, Marco Piano e Francesco Romolini; giudice arbitro Carlo Salino. Girone B: Alessandro Severo, Arnaldo Petronilli, Bruno Navarra, Massimo Calabrò, Fabio Riccitti e Luca Castagnola; giudice arbitro Giovanni Taormina.

LASCIA UN COMMENTO