Pallanuoto, azzurre in collegiale ad Ostia: due le società liguri rappresentate

0
CONDIVIDI
Pallanuoto, A2 M: arbitri e programma
Pallanuoto
Pallanuoto

GENOVA 21 GIU.  Setterosa di nuovo a Ostia per il collegiale di pallanuoto femminile, due le liguri convocate. Dopo la Superfinal a Shanghai, le azzurre sono tornate al Centro Federale – Polo Natatorio di Ostia. Due settimane di allenamenti fino al 30 giugno e il common training con la Cina che arriva il 25. Alle 15 che hanno partecipato alla Superfinal si sono aggiunte Elisa Queirolo (Plebiscito Padova) che ha ricevuto l’idoneità sportiva all’indomani dell’operazione alla quale si è sottoposta per il distacco parziale della retina e Federica Lavi (Rapallo Pallanuoto). La partita amichevole del 29 giugno con la Cina si dispuetrà al Centro Federale di Avezzano alle 20.45 e sarà trasmessa in diretta da Rai Sport.

Le azzurre covocate a Ostia. Laura Teani, Elisa Queirolo e Laura Barzon (Plebiscito Padova), Roberta Bianconi e Giulia Emmolo (Olimpiakos), Rosaria Aiello, Federica Radicchi, Arianna Garibotti e Giulia Gorlero (Despar Messina), Teresa Frassinetti (Bogliasco Bene), Aleksandra Cotti e Federica Lavi (Rapallo Pallanuoto), Francesca Pomeri (Città di Cosenza), Arianna Gragnolati (Matarò), Chiara Tabani (Mediostar Prato), Tania Di Mario e Valeria Palmieri (L’Ekipe Orizzonte). Nello staff, con il commissario tecnico Fabio Conti, gli assistenti Paolo Zizza e Marco Manzetti, il team manager Barbara Bufardeci, il preparatore atletico Simone Cotini, la fisioterapista Simona Tozzetti, la psicologa Flavia Sferragatta, il medico Gianluca Camillieri.

LASCIA UN COMMENTO