Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, A2 Nord: i risultati delle liguri

0
CONDIVIDI

GENOVA 28 MAR. Quindicesima giornata, quarta di ritorno, per la serie A2 maschile di pallanuoto girone nord.

Campionato serie A2 maschile

15^ giornata – sabato 25 marzo


Girone Nord

CS PLEBISCITO PD-PROMOGEST 8-9

PLEBISCITO PROMOGEST
CS PLEBISCITO PD: Destro, Segala, Tosato, Seymour 2, Savio 1, Barbato, Tognon, Robusto, Zanovello, Dal Bosco, Rolla 2, Conte 2, Tomasella 1. All. Fasano.
PROMOGEST: Cavo, Coluccia, Licata 1, Mugnaini 2, Cannas, Maresca, Pagliara, Vuleta 1, Deidda, Cambiaso 2, Calli 3, Russo, Postiglione. All. Pettinau.
Arbitri: Braghini e Nicolosi.
Note: parziali 2-1, 3-5, 3-0, 0-3. Espulsi nel secondo tempo Zanovello (PD) per gioco violento, Russo (PR) e Segala (PD) per proteste. Usciti per limite di falli Savio (PD) e Calli (PR) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: CS Plebiscito PD 3/9; Promogest 6/12. Spettatori 100 circa.
Commento. La Promogest vince in casa della Plebiscito Padova e sale al terzo posto in classifica. Aprono le marcature i padroni di casa dopo tre minuti e mezzo di gioco con Conte, la risposta degli ospiti arriva con Calli (1-1); Rolla segna il 2-1 per i patavini di fine primo quarto. Ad inizio secondo tempo Calli e Cambiaso ribaltano il risultato (2-3). Passano trentadue secondi e Conte fissa il 3-3; poi Licata e Cambiaso rispondono e portano la Promogest 5-3 e sardi che conducono 6-5 a metà gara. Nel terzo quarto padroni di casa che tornano nuovamente avanti con Seymour, Savio e Rolla (8-6); ma la doppietta di Mugnaini e la rete di Vuleta a 1’04” dalla sirena regalano i tre punti alla squadra di Pettinau.

RN FLORENTIA-VELA NUOTO ANCONA 13-7

FLORENTIA VELANUOTO
RN FLORENTIA: Sammarco, Generini 1, Cranco 1, Coppoli 3, Turchini, Colombo, Bosazzi, Dani 2, Turchini, Tomasic 4, Astarita, Di Fulvio 2, Maurizi. All. De Magistris.
VELA NUOTO ANCONA: Santini, Pugnaloni, Spadoni 2 (1 rig.), Pantaloni, Baldinelli, Delle Monache, Simo, Messina, Perciballe 1, Alessandrelli, Sabatini 1, Pieroni 2, Cardoni 1. All. Pace.
Arbitri: Frauenfelder e Guarraccino.
Note: parziali 2-0, 2-1, 5-4, 4-2. Uscito per limite di falli Spadoni (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Florentia 3/8; Vela Nuoto Ancora 2/8 + un rigore. Spettatori 150 circa.
Commento. La Florentia batte la Vela Nuoto Ancona e resta in scia alla Rari Nantes Imperia. Partita facile per i toscani che chiudono avanti 2-0 il primo tempo con Tomasic e Generini. La prima rete della Vela Nuoto Ancona arriva a 3 minuti dall’inizio del secondo quarto con Spadoni (2-1); tra la fine del periodo e l’inizio del quarto successivo la squadra gigliata mette a segno un 4-0 break (Dani, Coppoli, Tomasic e Di Fulvio) portandosi sul 6-1. Cardoni e Pieroni accorciano (6-3), ma Coppoli e ancora una volta Tomasic ristabiliscono il +5 di vantaggio: 8-3. In apertura il decisivo allungo della Rari Nantes Florentinai, con Coppoli e Tomasic (11-5) La rete del marchigiano Spadoni fissa il 13-7.

PRESIDENT BOLOGNA-RN IMPERIA 57 6-9

BolognaImperia25 03 17
PRESIDENT BOLOGNA: Mugelli, Martelli, Barboni, Baldinelli 4, Moscardino, Dello Margio, Baldinelli, Belfiori, Pasotti, Pozzi, Cocchi 1, Cecconi 1, De Santis. All. Gamberini
RN IMPERIA 57: Conti, Mensi, Ramone 1, Grossi, Pedio, Mirabella, Durante 1, Corio 1, Novara 1, Soma’ 3, Rocchi, Cesini 2, Merano. All. Pisano
Arbitri: Luciani e Navarra
Note: parziali 0-2, 1-2, 3-1, 2-4. Spettatori 100 circa. Superiorità numeriche President Bologna 1/7, RN Imperia 57 5/12. Uscito per limite di falli Mensi (I) al quarto tempo.
Commento. Un’ottima prestazione corale permette alla Rari Nantes Imperia 57 di superare la President Bologna e confermarsi al primo posto in classifica. Nella prima frazione gli uomini di coach Pisano si portano avanti 2-0 con le reti di Corio e Censini. I liguri aumentano il distacco nel secondo periodo (1-2) con i gol di Somà e Ramone a cui risponde A. Baldinelli. I padroni di casa accorciano le distanze nella terza parte di gara e si portano in scia (4-5) agli ospiti all’inizio della quarta frazione. Liguri che chiudono definitvamente la partita nell’ultimo tempo terminato 4-2 grazie alla doppiettà di Soma e i gol di Cesini e Durante mentre per la formazione emiliana vanno a segno Cocchi e Cecconi.

LAVAGNA 90 DIMEGLIO-CROCERA STADIUM 8-10

lavagna 25032017
LAVAGNA 90 DIMEGLIO: Graffigna, Bassani 1, Luce, Pedroni, Oneto, Cimarosti 2, Pedroni, Agostini, Cotella, Martini 1, Botto Sebastian, Parisi 3, Casazza 1. All. Risso
CROCERA STADIUM: Foroni Lo Faro, Pedrini 1, Giordano 1, Maiocchi, Congiu 1, Marenco, Siri 1, Tortora 1, Fulcheris 4 (1 rig.), Dellepiane 1, Bavassano, Davite, Fulcheris. All. Damonte
Arbitri: Bonavita e Camoglio
Note: parziali 2-1, 1-2, 3-3, 2-4 Superiorità numeriche: Lavagna 90 di Meglio 4/10, Crocera Stadium 2/6 + un rigore. Uscito per limite di falli Andrea Fulcheris (C) nel quarto tempo. Spettatori 120 circa.
Commento.Colpo a sorpresa della Crocera Stadium che batte 10-8 la Lavagna 90 Dimeglio e fa suo il derby ligure. Nel primo tempo i padroni di casa sono subito avanti 2-0 ma Luca Fulcheris dimezza lo svantaggio (2-1). Martini allunga (3-1). Ma la squadra di Damonte non molla e con Pedrini e Siri si porta sul 3-3. Inizia una sfida punto a punto. E’ 7-7 all’inizio del quarto parziale. Poi il break decisivo della Crocera con la tripletta sale di Luca Fulcheris e Dellepiane (10-7). Casazza firma il 10-8 ma alla Lavagna non riesce la rimonta.

CHIAVARI NUOTO-BRESCIA WATERPOLO 8-7

chiavari 122121
CHIAVARI NUOTO: Massaro, Ghio 1, Dainese, Prian 3, Oliva 1, Barrile 3, Marciano, Vaccarezza Giacomo, Raineri, Barattini, Croce, Giusti, Grassi Lucetti. All. Mangiante
BRESCIA WATERPOLO: Voltolini, Scropetta, Zugni 1, Tononi, Maitini 3, Vannini 2, Tortelli 1, Di Rocco, Gianazza, Laurini, Dalla Bona, Balzarini Alessandro, Massenza Milani. All. Sussarello
Arbitri: Magnesia e Pascucci
Note: parziali 2-2, 1-2, 3-2, 2-1 Superiorità numeriche: Chiavari Nuoto 3/8, Brescia Waterpolo 2/9. Nessuno uscito per limite di falli. Spettatori 100 circa.
Commento. In una partita giocata all’insegna dell’equilibrio, la spunta il Chiavari con un goal in superiorità numerica di Barrile a 2’15” dalla sirena finale. Parte forte la squadra di casa che si porta subito sul 2-0 dopo pochi minuti. Gli ospiti non pareggiano con Vannini e Tortelli (2-2). Poi ospiti che con Zugni, Maitini e Vannini conducono 5-3 in apertura di terzo tempo. Ma Chiavari replica e torna in scia con Prian e Ghio (5-4). Successivamente una serie di schermaglie fino al lampo di Barrile che fissa l’8-7 per i liguri. Brescia Waterpoloche resta all’ultimo posto, mentre il Chiavari sale all’ottavo posto.

SPAZIO RN CAMOGLI-RN SORI 13-8

camogli sori
SPAZIO RN CAMOGLI: Gardella, Beggiato 1, Nebbia 1, Antonucci, Federici 1, Celli, Guenna 2, Solari 1, Cocchiere 2, Gatti 1, Molinelli 1, Daniele 1, Caliogna 2. All. Magalotti.
RN SORI: Agostini, Elefante, Rezzano 2, Megna, Froda’, Stagno, Digiesi 1, Percoco 2, Timossi, Cotella 3, Giacobbe, Zunino, Benvenuto. All. Cipollina.
Arbitri: Iacobelli e Rotondano.
Note: parziali 4-2, 5-1, 3-4, 1-1. Usciti per limite di falli: Antonucci (C), Gatti (C), Guenna (C) e Megna (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Spazio Rn Camogli 4/10; Rn Sori 3/13. Spettatori 250 circa.
Commento. Tutto facile per la Spazio Rn Camogli che vince in casa contro la Rn Sori e raggiunge President Bologna e Plebiscito PD a 22 punti. Inizio di partita equilibrato Poi il 7-0 di break dei padroni di casa che vale il 9-2. Il Sori replica in apertura di terzo periodo con Rezzano, Percoco e Cotella per il 9-5.Camogli che allunga ulteriormente con Solari e Guenna (11-5). Diegiesi e Rezzano riducono il gap (11-7) ma ci pensa Molinelli a riportare sul +5 i bianconeri (12-7).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here