Home Sport Sport Savona

Pallanuoto, A1M: Savona batte Bogliasco nel derby

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Il 2017 si chiude con la decima giornata della serie A1 maschile. Il derby ligure va alla RN Savona che batte 8-3 la Bogliasco Bene e sale al quarto posto in classifica a quota 19. Biancorossi sempre avanti nel punteggio e 4-0 dopo nove minuti con Ravina, Giovanni Bianco e Guimaras; in seguito allungano definitivamente con due mini break: Giovanni Bianco e Milakovic – autori di una doppietta a testa – siglano il 6-1 e successivamente lo stesso Milakovic e il mancino Damonte l’8-2.
I sei gol dell’olandese Lindhout, i cinque di Di Luciano e sei azioni in inferiorità numerica difese su 7 per l’Ortigia che domina 17-3 in casa del fanalino di coda Acquachiara ATI 2000 e resta in piena corsa per la Final Six.
La Lazio Nuoto  si impone sulla Canottieri Napoli, firmando la sorpresa di giornata. I giallorossi conducono 9-6 a metà gara e successivamente 10-8 con Giorgetti e 11-10 con La Penna. Poi i partenopei si spengono e i biancocelesti piazzano un 3-0 di break nel finale con la doppietta di Giorgi e Leporale che griffano l’insapettato 13-11 che proietta la Lazio al settimo posto con 15 punti, uno in meno rispetto alla Canottieri e a due dalla CC Ortigia.
Un gol di Giorgio Torrisi sul filo dell’ultima sirena consente alla Seleco Nuoto Catania di strappare un punto in casa della RN Florenita. Finisce 9-9 ma quanti rimpianti per i gigliati, che pagano il 5/14 in superiorità numerica, avanti 8-6 nell’ultimo quarto e 9-8 a due minuti dal termine.
Pesante vittoria esterna in chiave salvezza della Pallanuoto Trieste che batte 10-7 la Reale Mutua Torino 81 Iren. Giuliani avanti 5-2 a metà del terzo periodo; in seguito il ritorno dei piemontesi che raggiungono il 6-6 e tengono fino al 7-7 di Vuksanovic; poi lo strappo decisivo degli alabardati con i gol in sequenza di Petronio e la doppietta di capitan Giorgi fino al 10-7 conclusivo.

LA DIRETTA DI WATERPOLO CHANNEL. Dopo ventitre vittorie consecutive – ultima sconfitta 11-9 contro il Recco nella 12esima giornata del campionato 2016/2017 – cade l’AN Brescia superata 4-3 dalla Banco Bpm Sport Management. Pochi gol nella prima frazione: Del Lungo si supera su Luongo e Figlioli ma poi capitola sulla conclusione dai cinque metri di Petkovic per l’1-0 che chiude la prima frazione. Mastini arrembanti nel secondo tempo: Drasovic firma il 2-0 e Di Somma il 3-0, sorprendendo sul primo palo il numero uno dei lombardi e del Settebello.  Poi è botta e risposta tra Christian Presciutti che sblocca gli ospiti al quinto tentativo con l’uomo in più e Valentino per il 4-1 dopo due quarti di gara. Pochi sussulti nel terzo: l’unico è di Janovic che dalla distanza, leggermente defilato sulla sinistra, fulmina Lazovic, riportando a -2 Brescia (4-2). E’ una partita a scacchi anche nell’utlimo parziale: la Sport Management controlla il ritorno dei lombardi che faticano in attacco e riescono a tornare in scia solo a quarantotto secondi dal termine, ancora con il montenegrino Janovic che sigla il 4-3, ma per la rimonta è troppo tardi. Bpm che aggancia al secondo posto in classifica proprio Brescia, entrambe distanti tre punti dalla capolista Pro Recco che comanda a punteggio pieno.

L’ANTICIPO DEL VENERDI’.  Decimo successo consecutivo della Pro Recco che supera 9-5 il Circolo Nautico Posillipo: tra i campionati d’Italia, che difendono 5 azioni in inferiorità numerica su 6, tripletta di Di Fulvio e doppietta di Aicardi.


Serie A1 maschile – 10^ giornata

Venerdì 22 dicembre
Pro Recco-Circolo Nautico Posillipo 9-5

Sabato 23 dicembre
Acquachiara Ati 2000-CC Ortigia 3-17
Reale Mutua Torino 81 Iren-Pallanuoto Trieste 7-10
RN Florentia-Seleco Nuoto CT 9-9
Lazio Nuoto-CC Napoli 13-11
RN Savona-Bogliasco Bene 8-3
Banco Bpm Sport Management-AN Brescia 4-3 – trasmessa in diretta su Waterpolo Channel

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here