Home Sport Sport Italia

Pallanuoto, A1: Recco a punteggio pieno

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Ancora un sabato a pieni giri per la serie A1. Dopo due turni restano a punteggio pieno Recco, AN Brescia e Banco Bpm Sport Management nel torneo maschile; e la sola NC Milano nel campionato femminile dove vincono le campionesse d’Italia della Plebiscito PD, a riposo sette giorni fa (ferma L’Ekipe Orizzonte questo sabato), e pareggiano nello scontro diretto Bogliasco Bene e Sis Roma.

Campionato serie A1 maschile

 


Normale amministrazione per i campioni d’italia della Pro Recco – a caccia del tredicesimo scudetto consecutivo e trentaduesimo della loro storia – che vincono facilmente 12-3 in casa della Torino 81. Dopo aver subito l’1-1, i liguri blindano la porta di Massaro – assenti Tempesti e Volarevic – per quindici minuti, si portano sull’8-1 e gestiscono facilmente il vantaggio. Quattro gol di Manzi e tre di Rizzo per l’AN Brescia che riscatta il passo falso di mercoledì in Champions League e supera 12-5 il Circolo Canottieri Ortigia avanti 2-1 dopo minuti, che paga il 2/9 con l’uomo in più.
Vittoria esterna anche per il Banco BPM Sport Management che si impone 13-8 in casa della RN Florentia: toscani in vantaggio 3-2 a inizio secondo tempo; successivamente scappano i mastini con un 5-0 di break firmato dalla tripletta di Figlioli, che ne farà quatro, e i gol di Fondelli e Petkovic  per il 7-3 che indirizza il match.
Finisce in parità il derby tra Circolo Nautico Posillipo e Canottieri Napoli, con i giallorossi che subiscono il 6-6 dello statunitense Ramirez Cancellor a quaranta secondi dalla sirena.
Netto successo della RN Savona che batte 15-8 la Lazio Nuoto. Strappo decisivo dei biancorossi nella seconda frazione: il gol di Colombo e la doppietta del brasiliano De Freitas Guimaraes, che ne farà quattro, valgono il 6-2 che spegne le velleità dei biancocelesti. Dieci giocatori di movimento segno, con tripletta del grande ex Giacomo Lanzoni, per la Bogliasco Bene che sconfigge 17-6 l’Acquachiara ATI 2000: liguri bravi anche a difendere tredici azioni in inferiorità numerica su sedici.
Pareggio, spettacolo e rimpianti – davanti alle telecamere di Waterpolo Channel – tra Pallanuoto Trieste e Seleco Nuoto Catania. Giuliani avanti 8-5 dopo 6’05 del terzo tempo; poi i siciliani ribaltano il risultato con le reti in sequenza di Danilovic, Kacar e la doppietta di Giorgio Torrisi ma Mezzarobba, diciotto anni ancora da compiere, firma il definitivo 9-9 a due minuti e mezzo dal termine.

I risultati della 2^ giornata

RN Savona-Lazio Nuoto 15-8
AN Brescia-CC Ortigia 12-5
Bogliasco Bene-Acquachiara ATI 2000 17-6
Pallanuoto Trieste-Seleco Nuoto CT 9-9 trasmessa live su WP Chnnel
RN Florentia-Banco Bpm Sport Management 8-13
Reale Mutua Torino 81 Iren-Pro Recco 3-12
CN Posillipo-CC Napoli 6-6

Campionato serie A1 femminile.

Tre vittorie esterne nel secondo turno di A1 femminile. Le campionesse in carica della Plebiscito Padova non hanno problemi e vincono a Cosenza 12-5 (8-2 già a metà gara); capitan Queirolo e Gottardo mvp con due triplette. In diretta su WP Channel poi il Rapalllo Pallanuoto espugna la “Cappuccini” di Messina per 7-5. Si gioca punto a punto per tre quarti gara con la cinese mancina Zhao che tiene testa alla coppia olandese Genee e Van Der Graaf. Poi la Marcialis “lady Cassano” trova la bomba del +2 nel quarto tempo (doppietta personale) e scava il definitivo solco tra le due squadre. Vince fuori anche Milano che a Firenze doma una Florentia, sempre in gara e sostenuta dall’argento olimpico Cotti autrice di una tripletta. Un rigore della Ranalli e un gol della canadese Crevier danno il definitivo 8-7 alle lombarde di Diblasio, che sono in testa solitarie a punteggio pieno. Pareggio spettacolo invece alla “Comunale di Bogliasco”: 11-11 tra Bogliasco Bene e Sis Roma che si spartiscono la posta come gli equilibri nella gara. Prima metà a favore delle liguri più reattive e pimpanti sostenute dalle australiane Zimmerman e Casey (tripletta); seconda parte per le romane che dal meno tre si portano sul + 2 anche grazie alla tripletta della Picozzi, ad inzio quarto parziale. Le giallorosse peccano però di presunzione e si fanno riagguantare, perche Zimmerman e Viacava (tripletta anche per lei) danno il definitivo pari nel finale di partita.

I risultati della 2^ giornata

Cosenza Pallanuoto-Plebiscito PD 5-12
Waterpolo Messina-Rapallo Pallanuoto 5-7 trasmessa live su WP Channel
RN Florentia-NC Milano 7-8
Bogliasco Bene-SIS Roma 11-11
riposava L’Ekipe Orizzonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here