Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, A1 M: Recco fa 70 nel turno infrasettimanale

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

GENOVA 30 MAR.  Ventunesima giornata, ottava di ritorno per la serie A1 maschile di pallanuoto. Settantesimo successo consecutivo per la Pro Recco che passa 11-6 in casa dell’Acquachiara. I campioni d’Italia, dopo aver subito il primo gol, blindano la porta di Volarevic per diciotto minuti, si portano sul 8 a 1 e poi gestiscono il vantaggio. Seconda, distante cinque punti dalla vetta, l’AN Brescia che vince 12-2 alla “Scandone” contro la Canottieri Napoli, con doppiette di Guerrato, Christian Presciutti, Manzi e Ubovic. Saldamente al terzo posto la Bpm Sport Management che domina 20-10 la Rari Nantes Savona, mandando a segno dieci giocatori di movimento con quaterne di Stefano Luongo e Petkovic che si conferma in testa con 57 centri, quattro in più del greco Gounas autore di una tripletta: liguri che, malgrado la sconfitta, matengono il sesto posto, l’ultimo ultile per l’accesso alla final six scudetto. Sale al quarto posto, scavalcando di un punto la Canottieri, il Circolo Nautico Posillipo che supera facilmente 10-6 la Reale Mutua Torino 81 Iren, con tripletta dell’ellenico Vlachopoulos. I biancoverdi raggiungono il 4-0 in avvio di secondo tempo e tengono sempre i piemontesi a distanza di sicurezza.
Dopo sette turni in cui aveva conquistato un solo punto, torna al successo la Pallanuoto Trieste che supera 11-10 la Bogliasco Bene, agganciando al settimo posto l’Acquachiara. I giuliani tre volte sul +3 subiscono il rientro sul 9-9 di Vavic; poi trovano lo spunto per l’allungo decisivo con Obradovic e Di Somma (11-9).
Sempre più incerta la lotta per evitare i play out con il successo del Circolo Canottieri Ortigia che supera 7-6 la Genova Quinto B&B Assicurazioni: siciliani avanti 4-2 a metà gara e 6-3 a inizio quarto tempo; liguri due volte sul -1 ma senza lo spunto per il pari. La Lazio – davanti alle telecamere di Waterpolo Channel – batte 8-6 nel derby la Roma Vis Nova. I biancocelesti piazzano due break e raggiungono prima il 5-2 al cambio campo e poi il 7-4 con Colosimo e Cannella autori di una tripletta a testa. Con questi risultati l’Ortigia aggancia la Vis Nova al nono posto, l’ultimo utile per evitare gli spareggi salvezza, con 20 punti, uno in più della Lazio, quattro rispetto a Bogliasco e a più cinque da Torino. Resta ultimo con 7 punti Quinto.

Campionato serie A1 maschile di pallanuoto

21^ giornata – mercoledì 29 marzo


Circolo Nautico Posillipo-Reale Mutua Torino 81 Iren 10-6
Roma Vis Nova-Lazio Nuoto 6-8
Carpisa Yamamay Acquachiara-Pro Recco 6-17
Pallanuoto Trieste-Bogliasco Bene 11-10
Bpm Sport Management-Rari Nantes Savona 19-10
Canottieri Napoli-AN Brescia 2-12
Genova Quinto B&B Ass-Circolo Canottieri Ortigia 6-7

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here