Pallanuoto, A1 F: Brilla la Stella della RN Bogliasco

0
CONDIVIDI
rapallo pallanuoto
rapallo pallanuoto
Pallanuoto

GENOVA 23 FEB. Nell’undicesima giornata del torneo femminile brillano Plebiscito Padova, Despar Messina e Rari Nantes Bogliasco. Le campionesse d’Italia battono 14-5 Città di Cosenza e restano solitarie in testa alla classifica con 33 punti; le siciliane di Maurizio Mirarchi superano 15-4 la Rari Nantes Imperia con 5 gol dell’azzurra Arianna Garibotti e restano seconde a cinque lunghezze da Padova; le biancoazzurre guidate dal bomber della nazionale Teresa Frassinetti vincono 13-9 alla “Francesco Scuderi” di Catania con l’Ekipe Orizzonte del capitano del Setterosa Tania Di Mario: un successo che consente alle liguri di superare in classifica le etnee e di collocarsi al terzo posto in classifica (20 punti). Vittoria esterna anche per la Mediostar Prato 6-4 a Rapallo: le toscane affiancano al quarto posto l’Ekipe Orizzonte. In coda, vittoria preziosa della Rari Nantes Bologna 8-6 con l’Acquachiara ATI 2000: le felsinee scavalcano in classifica l’Imperia, mentre le napoletane restano l’unica squadra del torneo a secco di punti.
Il campionato di A1 femminile si ferma per gli impegni della Nazionale che martedì 23 febbraio gioca a Novara il quarto turno di World League con le neo campionesse d’Europa dell’Ungheria (20.30 diretta Rai Sport 1) e successivamente si trasferisce in collegiale al Centro Federale di Ostia per allenarsi in vista del torneo di qualificazione olimpica, in programma a Gouda, in Olanda, dal 21 al 28 marzo. Il campionato riprenderà venerdì 1° aprile con l’anticipo Mediostar Watrepolo Prato-L’Ekipe Orizzonte Catania che attualmente dividono il quarto posto in classifica con 18 punti (19.10 diretta Rai Sport). Sabato 2 aprile tutte le altre partite della dodicesima giornata.

LASCIA UN COMMENTO