Home Sport Sport Genova

PALLACANESTRO, IL BASKET SESTRI LEVANTE CHIAMA A RACCOLTA I PROPRI TIFOSI

0
CONDIVIDI

basketGENOVA 16 OTT. Non è’ un periodo semplice con le sconfitte subite in casa con Ovada e poi a Sarzana, ma c’è voglia di cambiare pagina e riprendere il cammino perché il Sestri Levante punta in alto e vuole fare un campionato da protagonista.

L’infortunio di Fabio Conti con il CUS Genova ha privato il Sestri di un giocatore prezioso, poi una catena di indisponibilità che ha reso complicato il lavoro soprattutto durante la settimana con il coach Terribile che, nelle ultime settimane, ha avuto difficoltà a poter avere il gruppo al completo per preparare le partite. Ma adesso si vuole cancellare il passato e puntare al futuro con ottimismo perché le potenzialità ci sono tutte per essere una delle squadre in grado di restare in alto per tutta la stagione. E per questo motivo la società manda un invito importante: “Sabato tutti in palestra per incitare la squadra e vincere contro Granarolo”. E suona la carica anche Luca Cantelli: “Cosa sta succedendo ? Il gruppo e’ compatto, vogliamo fare bene e sappiamo che possiamo essere protagonisti durante il campionato ma in questo periodo tra infortuni e indisponibili non siamo riusciti ad allenarci nel migliore dei modi in questo periodo e questo poi ha ovviamente ripercussioni durante le partite“. Luca Cantelli e’ senza dubbio uno dei leader del Sestri Levante. Un rapporto forte consolidato negli anni, sa benissimo che il momento non è’ semplice ma è’ pronto a guidare il gruppo verso la riscossa: “Granarolo e’ una buonissima squadra e non sarà facile, ma la partita di sabato e’ troppo importante per noi e vogliamo la vittoria”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here