Paita (Pd): governo Toti ha fatto perdere un anno ai liguri

14
CONDIVIDI
Raffaella Paita
La capogruppo regionale del Pd Raffaella Paita attacca il governatore Giovanni Toti
La capogruppo regionale del Pd Raffaella Paita attacca il governatore Giovanni Toti

GENOVA. 30 MAG. “Una conferenza stampa per dire che abbiamo perso un anno”.

Così la capogruppo del Pd in consiglio regionale Raffaella Paita ha commentato oggi i primi 12 mesi della giunta Toti.

“Il proverbio recita: chi si loda si imbroda – spiega l’esponente del Pd – e su questo argomento il governatore è davvero imbattibile. Perché siamo sinceri: cos’ha fatto la maggioranza di centrodestra in questo suo primo anno di lavoro? Niente. Quando è intervenuta ha combinato solo pasticci (vedi il Piano casa impugnato dal governo Renzi o il disastro dell’orario ferroviario con il culmine del Cinque Terre Express). Mentre su questioni sulle quali bisognava agire in fretta è rimasta a guardare, come dimostra il fatto che sulla sanità sia ancora tutto fermo, che in campo economico siano state prese misure risibili e che anche riguardo ai progetti di riforma annunciati (vedi Filse) per il momento non si sappia nulla.

 

Senza contare che poi non è che basti farle le cose, bisognerebbe anche farle bene. Altrimenti è peggio. Toti e Berrino invece durante la conferenza stampa hanno parlato persino del Cinque Terre Express, che è stato giudicato unanimemente un disastro. Fossi in loro non lo rivendicherei. Ma tant’è. E così ogni tanto Toti e gli assessori convocano una conferenza stampa per ricordarci che ci sono sempre, anche se non fanno nulla”.

 

14 COMMENTI

  1. Dovere sparire avete saccheggiato genova per anni dovete solo VERGOGNARVI è la città più bella ma anche la più degradata senza alcun investimento , vecchia , sporca e dimenticata dal resto del mondo .

  2. Svegliati! Invece di gridare tanto,leccati le ferite bene. Collaborate invece di inventarvi balle!! Chi disse qualche anno fa….non c’è pericolo per 2 gocce d’acqua nel ponente e poi…ci fu l’alluvione?

  3. La vera domanda è: cosa ha avuto in eredità?….. Debiti,spese da intimissimi, stragi derise, lavori interminabili, blocco delle cure fuori regione e e cure in regione permesse da cani e porci…. Devo continuare?

LASCIA UN COMMENTO