Home Politica Politica Genova

Paita e Lunardon: grazie all’impegno dei pendolari, tariffe treni ridotte

6
CONDIVIDI
Il consigliere regionale del Pd Giovanni Lunardon

GENOVA. 7 APR. “E’ una buona notizia che i pendolari liguri abbiano vinto la loro battaglia contro i prezzi troppo altri degli abbonamenti per i treni interregionali e che le tariffe saranno presto calcolate con un nuovo e più equo algoritmo”.

Lo hanno dichiarato oggi i consiglieri regionali del Pd Raffaella Paita e Lunardon.

“Già un paio di mesi fa come Pd – hanno aggiunto i due consiglieri – avevamo chiesto che la Liguria affiancasse l’Emilia Romagna in questa vertenza, visto che da dieci anni il prezzo degli abbonamenti ferroviari per chi fa il pendolare tra una regione e l’altra – come accade per esempio sulla tratta Genova-Milano – viene calcolato con un sistema sbagliato. Grazie all’impegno dei pendolari, che hanno scovato l’errore, e al prezioso lavoro di Assoutenti le Ferrovie modificheranno questo algoritmo e già da maggio gli abbonamenti costeranno molto meno (con un risparmio mensile di circa 30 euro)”.


 

6 COMMENTI

  1. misa che nell aria ce odore delezioni adesso cominciamo a conoscerci i politici ora sono tutti amici ora tidicono io a ofatto io faro le solite promesse da marinaio e le prese per il culo dai politici come sanno fare ma basta miviene il vomito solo sentirle parlare

  2. tranquilli se cisono le elezione si ottiene tutto finito tutto siamo come prima quando promesse anno fatto i signori del pd 80 euro benzina e altro dovevono abbassare adesso vogliono tutto indietro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here