OTTIMI RISULTATI PER UN MILLESIMO DI INQUIETUDINE

0
CONDIVIDI
millesimo-inquietudine

millesimo-inquietudineSAVONA. 21 LUG. Un grande successo per l’evento Un Millesimo di Inquietudine. Una conferma per il Circolo degli Inquieti che è in grado di attrarre un pubblico interessato ad eventi di taglio culturale raffinato nei diversi luoghi in cui approda, come a Savona, Albissola Marina, Finalborgo, o per un solo giorno, come avvenuto quest’anno a Varazze o a Torino con il Salone del Libro.
Bella l’atmosfera di amicizia che si è creata tra gli autorevoli ospiti e la partecipazione ai rispettivi incontri: Francesca Rigotti, Valerio Meattini e Edoardo Boncinelli che intervengono nel dialogo tra Gherardo Colombo e Shel Shapiro; Paolo Pejrone che presenta Gianfranco Giustina, il miglior giardiniere delmondo; la stretta di mano, certificata da un selfie, tra due personaggi “antitetici” come lo stesso Boncinelli, illustre genetista, e Marco Pesatori, astrologo.
Grazie a questo evento molti hanno conosciuto ed apprezzato Millesimo.  Dopo la Festa dell’Inquietudine, in questo Borgo tra i più belli d’Italia, si è celebrato l’unico evento al mondo dedicato a quell’Inquietudine ispiratrice di imprese, avventure, opere che artisti, musicisti, scrittori, filosofi, scienziati e poeti hanno realizzato in ogni luogo ed in ogni tempo.
Un Millesimo di Inquietudine è stato organizzato dal Circolo degli Inquieti e dal Comune di Millesimo, con il contributo della Fondazione De Mari, della Camera di Commercio e della Cassa di Risparmio di Savona.

LASCIA UN COMMENTO