Ospedali, basta con i posteggiatori abusivi

1
CONDIVIDI
Il consigliere regionale Stefania Pucciarelli (Lega Nord): scandaloso che Fondazione Carispezia trovi i fondi per i migranti, ma non per gli spezzini in difficoltà
Pucciarelli dice no ai posteggiatori abusivi dell'ospedale di Sarzana
Pucciarelli (Lega): via i posteggiatori abusivi davanti all’ospedale pubblico di Sarzana

SARZANA. 13 NOV. «E’ ora di dire basta ad un fenomeno in espansione, quello dei parcheggiatori abusivi, che sta imperversando non solo nella città della Spezia, ma anche al di fuori dell’ospedale di Sarzana. Il sindaco Cavarra cosa intende fare? Riuscirà ad intervenire per eliminare il problema o forse, vuole già abituare i parenti dei pazienti a pagare il parcheggio dal momento che è in previsione che quell’area diventi a pagamento?».

Stefania Pucciarelli, consigliere regionale e commissario provinciale della Lega Nord, dopo essersi recata all’ospedale di Sarzana, ha  potuto constatare come sia grave il problema che infastidisce gli utenti del nosocomio sarzanese: dagli operatori sanitari ai pazienti e loro famigliari. Un preoccupante e fastidioso fenomeno che è presente anche a La Spezia, Genova e in altre realtà della Liguria.

«Purtroppo – spiega Pucciarelli – si tratta di un problema che sta crescendo giorno dopo giorno. Ogni giorno c’è una decina di parcheggiatori extracomunitari che chiedono denaro a chi deve lasciare la propria auto nell’area dell’ospedale. Ritengo che gli utenti abbiano altri problemi a cui pensare senza essere assillati da abusivi che, senza licenza, approfittano della mancanza di regole e controlli per fare i propri comodi e tirare su denaro illegalmente».

 

Non è tutto. Pucciarelli sottolinea come alle volte, a tutto questo si sommi violenza e mancanza di sicurezza nei confronti dei cittadini. Alcuni utenti hanno riferito che per non aver pagato il parcheggiatore abusivo si sono trovati le  gomme dell’auto bucate o sono stati vittime di altri piccoli atti vandalici.

«Intimidazione e illegalità – aggiunge  Pucciarelli –  devono essere urgentemente arginate. Il Comune deve intervenire e difendere i cittadini».

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO