Orienteering, lo #StreetOP sbarca sabato a Camogli

0
CONDIVIDI
camogli
camogli
Camogli

GENOVA 24 MAR.  La seconda tappa dello #StreetOP nei borghi del levante ligure sbarca a Camogli. Sabato 26 marzo alle h. 15.30, il borgo marinaro si trasformerà in un percorso articolato tra domande e curiosità nei carruggi affacciati sul mare. L’attività ha il patrocinio del Comune di Camogli ed è realizzato in collaborazione con SmileVil e l’Area Marina Protetta di Portofino.
L’orienteering è una disciplina sportiva che consiste nell’effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo con l’ausilio di una cartina topografica che contiene particolari del luogo da percorrere. Lo Street-O, disciplina dell’orienteering, si svolge nei centri abitati, dove al posto delle lanterne vengono usati dei punti di controllo a cui corrispondono domande alle quali si può rispondere solo se si è giunti nel posto giusto. Da quest’idea, nasce l’iniziativa Orienteering nei borghi, un modo unico e divertente per scoprire i borghi del levante ligure da angoli nuovi, socializzare e interagire con persone del posto o turisti, giocare e conoscere.
L’appuntamento per lo #StreetOP a Camogli è alle h.15.30 sulla passeggiata di Camogli. Iscrizioni online sul sito di Outdoor Portofino o sul luogo dell’evento, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

LASCIA UN COMMENTO