Ordinanza anti alcol, presto cinque locali chiuderanno a Sampierdarena

1
CONDIVIDI
Elena Fiorini, assessora alla Legalità del Comune di Genova
Elena Fiorini, assessora alla Legalità  del Comune di Genova
Elena Fiorini, assessora alla Legalità del Comune di Genova

GENOVA. 21 GIU. Pugno di ferro dell’amministrazione comunale di Genova per l’ordinanza anti alcol.

Sono 51 le sanzioni inflitte nell’ultimo mese dalla Polizia municipale di Genova ai locali di Sampierdarena che hanno violato l’ordinanza anti alcol, 12 i locali rumorosi segnalati e 5 di essi rischiano grosso con la sospenione dell’attività.

E’ quanto spiega l’assessora alla Legalità Elena Fiorini a Palazzo Tursi in consiglio comunale in risposta di un’interrogazione della consigliera del Pd Monica Russo.

 

“L’ordinanza del sindaco – spiega la Fiorini – prevede delle sanzioni interdittive per rendere impraticabile la prosecuzione dell’attività commerciale a chi viola sistematicamente le regole. I locali segnalati dai cittadini sono stati tutti controllati; ora 5 su 12 presto chiuderanno la saracinesca”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO