Home Cronaca Cronaca Genova

Operaio grave, cade nella sala macchine della nave

0
CONDIVIDI
Operazione di salvataggio con una gru speciale e la barella Toboga

GENOVA. 09 MAG. Grave incidente sul lavoro. Un operaio egiziano di 54 anni, è caduto da un’altezza di circa 5 metri nella sala macchine della nave. Il marittimo, che eseguiva lavori di manutenzione, ha riportato la frattura di un braccio e un trauma al capo e al viso. Soccorso dal medico del 118, l’operaio è stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Galliera.

Dopo i primi accertamenti l’uomo è cosciente e non rischia la vita. L’incidente è avvenuto oggi pomeriggio a bordo della portacontainer Alkharj, battente bandiera liberiana in riparazione a molo Cagni, nei cantieri di San Giorgio. Sul luogo dell’incidente sono presenti i militari della Capitaneria di Porto, a cui spettano le indagini sugli incidenti in ambito portuale e i tecnici della Asl3 per ricostruire la dinamica della caduta.

Per soccorrere il marittimo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che lo hanno sollevato dalla stiva, profonda oltre dieci metri. E’ stata utilizzata la barella Toboga, e sono state usate le tecniche di derivazione alpinistica. ABov.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here