Home Cronaca Cronaca Italia

OMICIDIO SANREMO. IL PM ZUCCA CRITICA IL CORRIERE DELLA SERA E DICHIARA: “LE INDAGINI LE CONDUCEVO IO”

0
CONDIVIDI

è vero che venni avvisato dalla Polizia che il killer avrebbe ucciso ancora”. “Nessuno ha avvisato nessuno – prosegue Zucca – nessuno doveva avvisarmi perché le indagini le conducevo io! Non c’è alcun fantomatico rapporto. Sono io ad aver detto ai poliziotti: questo torna a uccidere”. “Ero io ad interrogare l’indagato. Insieme alla polizia e – comunque – non con il dirigente della squadra mobile, che non ho mai visto in quei frangenti”. Poi dopo il colloquio con il Questore Presenti Zucca ha dichiarato: “Abbiamo discusso della situazione. Io ho espresso la mia convinzione che non ci fosse alcuna contrapposizione durante l’indagine. La contrapposizione è sorta dopo le dichiarazioni del capo della squadra mobile che non era tra gli investigatori che lavoravano con me”. “Ho detto al Questore che questa contrapposizione era nata da lui ed era dettata da finalità che non sono quelle della valutazione delle indagini; in ogni caso non voglio parlare di conflitto con la polizia”. (nella foto: a sinistra il PM Enrico Zucca in Tribunale).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here