Olimpiadi Rio 2016: ieri oro dal ciclismo su strada, argento dal nuoto di fondo

0
CONDIVIDI
Impianti Olimpici
Impianti Olimpici
Impianti Olimpici

ROMA 16 AGO. Giornata di Ferragosto ieri e ancora un buon bottino dell’Italia alle Olimpiadi brasiliane di Rio de Janeiro 2016.
Il metallo più prezioso al medagliere azzurro è stato portato stavolta dal ciclismo, specialità su pista, dove il nostro Elia Viviani svetta davanti a tutti nonostante una caduta che rischiava di compromettere tutto.
L’altra medaglia di giornata arriva ancora dal nuoto, nella 10 km femminile, dove arriva l’argento conquistato dalla nostra Rachele Bruni.

Nel pugilato sfuma la speranza di una medaglia per Irma Testa nei quarti di finale nella categoria 60 kg. La napoletana è stata sconfitta dalla francese campione in carica Estelle Mossely.

LASCIA UN COMMENTO