Okkupazione sospesa, c’è incontro governo

0
CONDIVIDI
Portone chiuso e Tursi deserto sasera in via Garibaldi: l'okkupaione dei lavoratori Ilva è stata sospesa perché c'è l'incontro con il governo
Stasera portone chiuso a Tursi e via Garibaldi deserta: l’okkupazione dei lavoratori Ilva è stata sospesa perché c’è l’incontro con il governo

GENOVA. 11 GEN. L’okkupazione di Tursi stasera è stata sospesa. Lo hanno deciso i sindacati dei lavoratori Ilva, che oggi pomeriggio hanno sfondato una porta d’ingresso del palazzo comunale e intendevano passare la notte in via Garibaldi se non arrivavano novità dal governo.

Intorno alle venti il prefetto Fiamma Spena ha annunciato che la convocazione del comitato di vigilanza Ilva, ossia del tavolo congiunto fra i commissari dell’azienda e il governo, è stata fissata per lunedì prossimo. Poco dopo è arrivata anche la conferma del ministro allo Sviluppo Economico Federica Guidi, la quale ha convocato per la prossima settimana un tavolo nazionale sul caso Ilva. Pertanto, i manifestanti si sono ritirati da Tursi, tornando alle loro case. Il Comune è stato così liberato e stasera sono rimasti a presidiarlo quattro vigili urbani di turno. Fabrizio Graffione

LASCIA UN COMMENTO