Oggi Terra, Mercurio e Sole sono perfettamente allineati nello spazio

0
CONDIVIDI
Osservatorio Astronomico del Righi
Osservatorio Astronomico del Righi
Osservatorio Astronomico del Righi

GENOVA. 9 MAG. Oggi, lunedì 9 maggio è  una giornata davvero speciale per chi segue le vicende del cielo.
La Terra, il pianeta Mercurio e il Sole si trovano perfettamente allineati nello spazio; visto da Terra il pianeta Mercurio (il più piccolo del Sistema Solare) passerà quindi davanti al Sole e sarà possibile, con strumentazione apposita dotata di adeguati filtri di protezione, osservare un pallino nero che si sposta lentamente sul disco della nostra stella.

L’evento durerà per tutto il pomeriggio: inizierà alle 13.15 e terminerà al tramonto.
L’Osservatorio del Righi, oltre a organizzare un’apertura pubblica straordinaria dell’Osservatorio a partire dalle ore 14 e fino alle ore 18 (che prevede sessioni di osservazione del fenomeno al telescopio e proiezioni nell’aula didattica-Planetario alle 14, alle 15 e alle 16) si sposta in città:
grazie alla collaborazione dell’Acquario di Genova la cittadinanza potrà accedere gratuitamente sulla tolda della Nave Italia dell’Acquario dove gli esperti dell’Osservatorio installeranno una batteria di strumenti che permetteranno di seguire il fenomeno con varie tecniche ossservative (v. comunicato stampa allegato). L’orario di osservazione dall’Acquario sarà dalle 13.15 alle 17.30 (in caso di pioggia o copertura nuvolosa totale l’evento verrà annullato).

Inoltre, sempre il 9 maggio, Genova sarà tappa dell’evento “Ti porto la Luna”: un vero pezzo di roccia lunare, raccolto dagli astronauti della missione Apollo 14, sarà esposto presso l’Aula Magna del Palazzo dell’Università (Via Balbi 5, II piano) dalle ore 10 alle 12 e poi nel pomeriggio a partire dalle ore 15.

 

Alle ore 18 si terrà una conferenza di due esperti: Luigi Pizzimenti (curatore del Museo del Volo Volandia) ePaolo Attivissimo (giornalista scientifico) con gli interventi del prof. Lauro Magnani (professore di Storia dell’Arte Moderna all’Università) e del prof. Sandro Squarcia (preside della Scuola di Scienze MFN dell’Università).

L’evento è organizzato da Swhard srl, start-up innovativa che offre servizi R&D esterni per la progettazione di hardware e software industrial grade, che proprio il 9 maggio festeggia i quattro anni della fondazione, con la collaborazione dell’Osservatorio Astronomico del Righi e del Comitato Antikythera (che gestisce le attività del Planetario del Righi) ed è realizzato con il patrocinio dell’Università degli Studi di Genova (v.locandina allegata).

L’ingresso è libero negli orari indicati fino ad esaurimento dei positi disponibili.

LASCIA UN COMMENTO