Home Spettacolo Spettacolo Genova

OGGI POMERIGGIO PAOLA TURCI ALLA FELTRINELLI

0
CONDIVIDI
paola turci libro

paola turci libroGENOVA. 29 OTT. Dopo il suo 50esimo compleanno, Paola Turci cantautrice raffinata e di successo racconta il proprio percorso di amore e di fede nel libro Mi amerò lo stesso, la sua autobiografia edita da Mondadori.

Nel libro la cantautrice parla della sua vita, dal percorso artistico e privato al rapporto con la musica e il pubblico, dalle difficoltà vissute a causa di un incidente d’auto fino all’equilibrio raggiunto oggi.

Il titolo dell’opera evoca “Ti amerò lo stesso“, un brano contenuto nell’omonimo album che Paola pubblicò subito dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo nel 1989 quando, con il brano “Bambini”, si aggiudicò il Premio della Critica.


Paola Turci racconta le sue “cicatrici” in un ordine felicemente disordinato. Le canzoni, il dolore, la paura della morte, dopo il grave incidente avuto nel 1993, le sedute dall’analista, l’odio verso lo specchio, poi lo psicologo, il viaggio a Lourdes, i concerti, la serenità di oggi.

I racconti partono da quando era bambina, ribelle e poco incline a dire sì. Chiude il libro disegnando una donna che ha attraversato foreste buie, ancora ribelle ma felice di credere finalmente in se stessa e di mostrarsi. In mezzo c’è l’incidente stradale.

«La mia vita è finita ed è ricominciata il 15 agosto del 1993 sulla Salerno-Reggio Calabria. Mi trovai costretta a guidare l’auto durante una tournée. Ero furibonda. Mi chino per spingere nel portasigari il cavo del caricabatteria del telefono e mi rendo conto di aver oltrepassato il guardrail. Il tachimetro segna centoventi km all’ora. Sterzo verso destra, in un attimo sono nella corsia di emergenza. Controsterzo. No airbag, no cintura di sicurezza. Chiudo gli occhi».

“Quando mi sono svegliata in ospedale ho capito che il mio incidente è accaduto quando avevo smarrito l’entusiasmo e ogni dettaglio della mia esistenza si traduceva in sconforto. L’occhio ancora oggi mi fa male, lacrimo spesso. Ma, “mi amerò lo stesso”!»

La cantautrice presenta il suo libro questo pomeriggio mercoledì 29 ottobre alle ore 18 alla Feltrinelli di via Ceccardi. Francesca Camponero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here