Home Non Classificati

OGGI E’ IL COMPLEANNO DI FABER, OGGI DOPPIA FESTA A GENOVA

0
CONDIVIDI
INEDITI DI DE ANDRE : DOLCI NOTE ECCO LA STORIA

999. E oggi Genova, nel giorno in cui il cantautore genovese amato nel mondo avrebbe compiuto 66 anni, non si dimentica di questa intenzione portando avanti molti progetti a cui Faber avrebbe plaudito. E’ la festa di compleanno che la citt? vuole dedicare a De Andr? quella di oggi che si divide in?quattro appuntamenti di spessore. Alle ore 16 presso la mitica “bottega-museo” di Gianni e Daniela Tassio in Via Del Campo 29/r, meta sempre vivace di pellegrinaggio laico e ininterrotta?fucina di iniziative,?il pubblico ? invitato a ascoltare le musiche del gruppo cover?cuneese “Disamistade”, una rappresentanza del Samuel Bellamy Quintet e l’esibizione di Anna Maria Castelli, una delle perle rare della canzone?d’autore genovese, genere a cui ha appena dedicato un album dal titolo “C’est toujours la m?me chanson”. E’ il punto di partenza di una tourn?e della Castelli in Sudamerica, scelta?come alfiere di genere della ormai consolidata “scuola genovese”?che vede?in Fabrizio De Andr? l’ambasciatore primo della ligusticit? autoriale in vari continenti. Ma oggi in Via Del Campo sar? festa vera, perch? oltre alle note d’autore con un’antologia variegata della produzione di Faber, ci sar? spazio per un lauto buffet offerto dalla Signora Tassio dalla promoter del “museo”?Laura Monferdini e dai suoi mille amici e collaboratori con la presenza di Don Andrea?Gallo.?Dai “carruggi” ispiratori del giovane?Fabrizio, si passa alla Fiera del Mare, il cui Piazzale interno porta il nome del padre Giuseppe, gi? presidente dell’Ente negli anni ’70. Qui nell’ambito di Fiera Primavera sar? inaugurata verso le 19 presso il Padiglione C una?rassegna fotografica allestita dal Club De Andr? Valle Scrivia dal titolo “Faber nel giardino della creativit? e dell’amicizia”. Una raccolta di foto giovanili bianco e nero, in parte inedite, del poeta-musicista che amava passare “lunghe giornate estive” nel parco di Villa Bozano a Sarissola. Affiancata alle foto, ancora creativit? artistica visiva con la mostra di opere di Cinzia Ghigliano, pittrice che su 16 tele ha percorso con fantasia e realismo altrettante canzoni e ballate di Faber tra le pi? note e amate. Titolo: “Se parole e suoni fossero colori”. Seguir? infine una serata musicale alle 21 circa dove?il filo visuale delle?opere della Ghigliano verr? messo in musica nuovamente dai “Disamistade” con un opera-tribute in scena sul palco del Padiglione C. Ingresso libero. Marcello Di Meglio.
(nella foto: Daniela Tassio e Laura Monferdini nella Bottega-Museo).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here