Oggi ad Aregai al via le finali del mondiale 420

0
CONDIVIDI
Un momento della sesta regata
Un momento della sesta regata
Un momento della sesta regata

IMPERIA. 21 LUG. Ancora i transalpini grandi protagonisti al mondiale della classe velica 420, in corso di svolgimento al largo di Aregai (organizzato dallo Yachting Club Sanremo, in sinergia con quello di Aregai). I francesi Jim Vincent e Victor Mas sono in testa nella categoria Open, mentre nelle altre due guidano la graduatoria le italiane Francesca Russo Cirillo e Alice Linussi (fra le 420 femminile) ed i greci Telis Athanasopoulos Yogo e Dimitris Tassios (Under 17).

Come ieri in mattinata l’assenza di vento aveva fatto temere che non si potessero portare a termine delle prove, ma per fortuna, nel pomeriggio è arrivata una brezza di circa sei nodi che ha consentito la disputa di tre prove (per gli Open e le femmine) e di due per gli Under 17. Fra i locali da segnalare le belle prestazioni dei matuziani Andrea Abbruzzese e Fabio Boldrini, diciottesimi negli Open e delle loanesi Laura Selvaggio e Maria Pastorelli, ventesime nella classifica femminile. Questa mattina sono in programma le prime regate di finale. Vento permettendo, si svolgeranno tre prove.

Queste intanto le classifiche dopo due giornate di gara.
420 Open: 1) Jim Vincent/Victor Mas (FRA 55096), 15 punti; 2) Theo Carayon/Erwan Lucas (FRA 54834), 16; 3) Diogo Costa/Pedro Costa (POR 55289),25; 4) Otto Henry/Sam Worrall (AUS 55157) , 35; 5)Wiley Rogers/Jack Parkin (USA 55162), 37; 8) Luca Valentino/Giacomo Bandini (ITA 56024), 40.

 

420 Ladies: 1) Francesca Russo Cirillo/Alice Linussi (ITA 55476), 12; 2) Maria Caba/Pilar Caba (ESP 55687), 1; 3) Julia Szmit/Hanna Dzik (POL 56008), 16; 4) María Bover Guerrero/Clara Llabrés (ESP 54697), 17; 5) Sofia Giondi/Giulia Gatta (ITA 55914), 19; 6)Veronica Ferraro/Giulia Ierardi (ITA 56042), 23; 7) Maria Vittoria Marchesini/Cecilia Fedel (ITA 55641), 24.

420 Under 17: 1) Telis Athanasopoulos Yogo/Dimitris Tassios (GRE 56071), 8; 2) Violette Dorange/Camille Orion (FRA 55959), 9; 3) Eduard Ferrer/Carlos De Maqua (ESP 55980), 15; 4) Enzo Balanger/Gaultier Tallieu (FRA 56030), 17; 5) Luis Doreste/Julio Alonso (ESP 55539), 28; 7) Alessandro Venini/Alessandro Bernardo (ITA 56046), 35; 8) Tommaso Cilli/Bruno Mantero (ITA 56076), 41.
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO