Home Economia Economia Italia

LA NUTELLA DIVENTERA’ UN BENE DI LUSSO?

0
CONDIVIDI

nutellaTORINO. 23 AGO. Brutte notizie per gli appassionati della Nutella. La penuria di nocciole che ha colpito la Turchia, maggior produttore mondiale, presto potrebbe far lievitare il prezzo del noto dolce alla nocciola, fino a farla diventare quasi un prodotto di lusso.

A parlarne è il quotidiano d’attualità economica francese Les Echos che spiega nell’ articolo “Le Nutella, bientôt un produit de luxe?” (La Nutella, prest oun prodotto di lusso? ndr) come il 70% del raccolto mondiale di nocciole arrivi proprio da Ankara e come quest’anno in seguito al maltempo e ad inaspettate gelate, il prezzo della Nutella potrebbe subirebbe degli aumenti considerevoli.

Il maltempo in Turchia ha danneggiato più di due terzi dei fiori di noccioli  “quest’anno verranno vendute solo 540 mila tonnellate di nocciole contro le 800 mila abituali, con una differenza di 260 mila tonnellate” (fonte Le Monde).


Una tonnellata di nocciole costa attualmente 10.500 dollari contro i 6.500 dollari di febbraio, con un incremento di costo pari al 60% in più. L’aumento proprio del prodotto primario potrebbe ricadere su tutti i prodotti derivati, non solo la Nutella quindi, ma anche Kinder, Rocher a base di nocciole.

Ora la Nutella rischia di festeggiare gli appena compiuti 50 anni con il rischio di rincari che peseranno sulle tasche dei consumatori.

In Francia, prosegue il quotidiano, la Nutella viene consumata da una famiglia su due e proprio il paese transalpino è il primo consumatore mondiale di questo dolce.

La Nutella detiene anche altri primati: ad esempio quello dell’acquisto di un barattolo ogni due secondi e mezzo o quello riguardante la quantità di Nutella prodotta ogni 12 mesi con la quale si potrebbe fare il giro del mondo 1,4 volte.

Proprio il gruppo Ferrero aveva acquisito l’azienda turca Oltan, tra i leader mondiali nella produzione e commercializzazione delle nocciole, proprio per accrescere la propria presenza i in questo mercato. In Italia rimane il resto della produzione per circa il 30%.

Les Echos: http://www.lesechos.fr/industrie-services/conso-distribution/0203713149900-le-nutella-bientot-un-produit-de-luxe-1034534.php

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here