NUOVO SALVATAGGIO IN MARE DI 414 MIGRANTI

9
CONDIVIDI
Una nuova vita naviga verso Lampedusa: è quella di un neonato partorito da una migrante a bordo della motovedetta CP 324 della Guardia Costiera di Lampedusa.

CP 906 SALVATAGGIO nave corsiROMA. 21 LUG. Ci sono anche 4 neonati ed un bambino tra i 414 migranti salvati oggi in 4 diverse operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Le richieste di aiuto sono giunte tramite telefono satellitare.

I migranti si trovavano a bordo di 4 gommoni, in un tratto di mare compreso tra le 25 e le 35 miglia di distanza dalle coste libiche.

 

Per le operazioni di soccorso sono state impiegate 3 unità della Guardia Costiera inserite nel dispositivo Triton: due motovedette classe 300, la CP 312 e la CP 319 salpate da Lampedusa, e la CP 906 Nave Corsi. Le unità della Guardia Costiera, con a bordo tutti i migranti salvi, sono ora in navigazione verso le coste italiane.

9 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO