NUOVO INTERVENTO DEL COMANDANTE DELLA LOCAMARE DI RIVA TRIGOSO

0
CONDIVIDI
riva trigoso

riva trigosoGENOVA. 28 LUG. Nuovo salvataggio ad opera del comandante della Locamare di Riva Trigoso Alessandro Sanna che, dopo aver salvato nei giorni scorsi un genovese di 66 anni, gettandosi in mare in divisa, ha replicato insieme ai suoi uomini e a due bagnini salvando due italiani ed un rumeno che stavano annegando.

I tre dipendenti della ditta che esegue i lavori alla passeggiata a mare, finito il turno si sono tuffati senza valutare la forza delle onde e si sono trovati in difficoltà.

Così Sanna si è di nuovo buttato vestendo la divisa, salvando i tre con il romeno che però è stato ricoverato.

 

Nel pomeriggio sempre sulla spiaggia libera di Riva Trigoso sono stati due bagnini a salvare una 16 enne di Parma che, ferita in modo serio ad un ginocchio dall’impatto con le onde, ha iniziato ad annaspare ed urlare.

La giovane, in stato di choc è stata ricoverata per la sospetta lussazione del ginocchio.

LASCIA UN COMMENTO