Nuovo Durc giunta Toti è carta senza risorse

0
CONDIVIDI
Pd lunardon
Il consigliere regionale Pd Giovanni Lunardon

GENOVA. 17 DIC. “La giunta Toti oggi ha approvato la legge sulla Carta di esercizio per gli ambulanti: un durchino dalla durata biennale. Va bene lo snellimento delle procedure, ma bisogna anche stanziare le risorse finanziarie”.

Lo ha detto oggi il consigliere regionale del Partito Democratico Giovanni Lunardon, in merito al provvedimento in materia di commercio approvato oggi con l’introduzione della Carta di Esercizio al posto del Durc.

“La Regione – ha aggiunto Lunardon – dovrebbe stanziare almeno 1 milione di euro per un fondo di garanzia, di cui abbiamo proposto l’istituzione e previsto la copertura finanziaria, che consenta alle banche di finanziare coloro che decidono di mettersi in regola con la Carta di Esercizio e grazie al quale si possano anche premiare gli ambulanti virtuosi. Oltre a questo, serve anche uno stanziamento per consentire alle amministrazioni comunali di effettuare i controlli sulla regolarità contributiva degli ambulanti, altrimenti è tutto inutile”.

LASCIA UN COMMENTO