Nuoto sincronizzato, nazionale in collegiale a Roma

0
CONDIVIDI
Nuoto sincronizzato
Nuoto sincronizzato
Nuoto sincronizzato

SAVONA 5 APR. Dopo la brillante qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016 e le gare dei campionati assoluti, la Nazionale di nuoto sincronizzato si ritrova in raduno collegiale a Roma, presso il Centro Federale di Pietralata, dal 6 aprile al 5 maggio, in vista dei campionati europei di Londra (9-13 maggio). Per la prima fase degli allenamenti è stata convocata una rosa allargata di 17 atleti: Elisa Bozzo (Marina Militare/Unicusano Aurelia N), Beatrice Callegari (Marina Militare/Montebelluna N), Noemi Carrozza (All Round), Camilla Cattaneo (Fiamme Oro Roma/Carisa RN Savona), Linda Cerruti (Marina Militare/Carisa RN Savona), Francesca Deidda (Fiamme Oro Roma/Promogest), Camilla Di Costanzo (Caisa RN Savona), Costanza Ferro (Marina Militare/Carisa RN Savona), Manila Flamini (Fiamme Oro Roma/Unicusano Aurelia N), Gemma Galli (Busto N), Elena Gandini (Plebiscito Padova), Giorgio Minisini (Unicusano Aurelia N), Mariangela Perrupato (Fiamme Oro Roma/Unicusano Aurelia N), Alessia Pezone (Fiamme Oro Roma/Unicusano Aurelia N), Federica Sala (Sincro Seregno), Sara Sgarzi (Fiamme Oror Roma/Uisp Bologna) e Veronica Yacoub (Unicusano Aurelia N). Nello staff, con il commissario tecnico Patrizia Giallombardo, i tecnici Roberta Farinelli, Giovanna Burlando, Yumiko Tomomatsu e Rossella Pibiri, il medico Gianfranco Colombo, il fisioterapista Alessandro Capacchione, il preparatore atletico Annabella Cinti e il preparatore acrobatico Adolfo Lampronti.

LASCIA UN COMMENTO