NUOTO, EXPLOIT DEL RAPALLO ALLA MARATONA DEGLI ETRUSCHI

0
CONDIVIDI

rapallo-nuoto-logoGENOVA 9 LUG.  Dopo i Campionati nazionali di nuoto (in acque libere e in vasca) di Riccione, nuovo exploit per gli atleti master della Rapallo Nuoto, impegnati la scorsa domenica  nella “Maratona degli Etruschi” a Piombino: gara ostica e valida per il Campionato italiano di fondo sulla distanza di 10km.

Nuovo titolo iridato per il pluricampione Salvatore Deiana, che sale sul primo gradino del podio laureandosi per il secondo anno di fila campione italiano nella categoria M70: Deiana ha chiuso con il tempo di 3 ore e 18 minuti nuotato con una progressione inarrestabile, a ennesima conferma che le acque libere rappresentano il suo habitat naturale. Ottimo risultato anche per Diego Zamorani, bronzo nella categoria M60 con il tempo di 3 ore e 23 minuti. Terzo gradino del podio anche per Michela Quercini nella categoria M40 femminile, che ha concluso la sua gara in 3 ore e 38 minuti.

Della spedizione gialloblu a Piombino faceva parte anche Marco Fravega: per lui la soddisfazione di aver portato a termine la sua prima gara sulla distanza di 10 km in acque libere, la più dura e impegnativa della stagione. Assente invece per indisposizione Raffaele Viani, che proverà a rifarsi il prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO