Not I / Rockaby di Samuel Beckett all’Altrove

0
CONDIVIDI
Not I / Rockaby all'Altrove
Not I / Rockaby all'Altrove
Not I / Rockaby all’Altrove

GENOVA. 16 FEB. La nuova produzione Narramondo & Teatro Altrove debutterà il 19 e 20 febbraio all’Altrove Teatro della Maddalena, si tratta di Not I / Rockaby, due atti unici di Samuel Beckett, due monologhi per voce sola che raccontano la straordinaria poetica dell’autore che ha rivoluzionato la drammaturgia del novecento.

Not I / Rockaby rientrano in quella produzione drammaturgica che Beckett ha definito con un neologismo dramaticules. ‘Drammuncoli’ se volessimo trovare una traduzione in italiano. La forma e la sostanza di questi atti unici è tutt’altro che un piccolo dramma. Si tratta di testi scritti nell’ultima parte della sua vita e sono un distillato raffinato della sua poetica e della sua ricerca, in cui i temi da lui affrontati e sviscerati per tutta la sua attività di romanziere, letterato e drammaturgo diventano un unico corpo con la creazione di un’immagine, che ne veicola il senso e le parole. Nei dramaticules, essenziale è la struttura di un testo indissolubilmente legato ad una immagine, che ne restituisce il senso profondo e ne assume il ruolo di visualizzazione. Il movimento è ridotto al minimo se non annullato e il testo è ‘scarnificato’, è ridotto alla sua essenziale necessità.

Due atti unici fulminei, non solo nel senso della loro bellezza folgorante, ma anche praticamente nella loro durata. Si tratta di 45 minuti circa in tutto, un tempo ridotto per un’idea di spettacolo, ma di una abbagliante densità emotiva e poetica. Le due anziane donne ci restituiscono il loro sguardo sull’esistenza, sul trascorrere di una vita, sull’attesa, sulla solitudine, sullo straboccante desiderio di incontrare l’altro, di comunicare, di ‘essere’.

 

Sulla scena due bravissime attrici che si sono formate alla Scuola del Teatro Stabile di Genova, Eva Cambiale ed  Elisabetta Mazzullo. Lo spettacolo porta la firma di Carlo Orlando.

FRANCESCA CAMPONERO

Info e biglietteria: [email protected] – [email protected] – Tel. 010.9753672

LASCIA UN COMMENTO