Home Cronaca Cronaca Italia

NON VERRA’ ESEGUITA L’AUTOPSIA SULL’OPERAIO MORTO A DIANO IERI POMERIGGIO

0
CONDIVIDI

Le indagini svolte tra ieri sera e questa mattina hanno rivelato che il muro crollato addosso all’operaio, era vecchio di 50 anni e costruito a secco e senza ferri. Pare che i due operai, Romano e il fratello, stessero lavorando in totale sicurezza e quindi l’incidente sarebbe causato da una tragica fatalità. Non verrà quindi eseguita l’autopsia sul corpo dell’operaio 38enne, separato e con un figlio. Domani a Chiusavecchia i funerali. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here