Home Politica Politica Genova

Nodo ferroviario Genova, M5S: lunedì FerGen riapre il cantiere

0
CONDIVIDI
Lavoratori Fergen/RFI ascoltati martedì scorso in Regione

GENOVA. 8 DIC. “Un passo avanti importante, seppur tardivo, che restituisce un po’ di serenità ai lavoratori coinvolti nella crisi del nodo ferroviario genovese e ripaga degli sforzi fatti, anche a livello regionale, per garantire continuità all’opera e occupazione.”

Lo ha dichiarato la consigliera regionale del M5S Alice Salvatore, commentando positivamente l’annuncio di ieri mattina del Consorzio Fer.Gen sulla riapertura del cantiere fissata per lunedì prossimo, dopo gli incontri con i lavoratori prima in Regione e poi in Prefettura.

“Qualcosa si sta muovendo, ma la crisi è tutt’altro che finita. Bisogna continuare a lavorare per raggiungere un accordo tra Rfi e Fergen in grado di garantire continuità all’opera e occupazione – prosegue Salvatore – La nostra solidarietà va ai 30 trasfertisti che, come annunciato dai sindacati, non potranno passare le feste con le rispettive famiglie, a causa di una tardiva comunicazione da parte di Fergen. L’ennesima beffa che dimostra tutte le mancanze della sciagurata gestione dell’appalto del Nodo da parte dell’azienda, le cui prime vittime sono, come al solito, i lavoratori.”


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here