Nizza, conferma per la prima vittima italiana: è un 90enne di Milano

0
CONDIVIDI
Mario Casati, il 90enne che è deceduto a Nizza e la compagna Maria Grazia Ascoli, 77 anni, anche lei tra i dispersi
Mario Casati, il 90enne che è deceduto a Nizza e la compagna Maria Grazia Ascoli, 77 anni, anche lei tra i dispersi
Mario Casati, il 90enne che è deceduto a Nizza e la compagna Maria Grazia Ascoli, 77 anni, anche lei tra i dispersi

NIZZA. 19 LUG. Purtroppo arriva la conferma dalle autorità francesi della presenza di una vittima italiana nella strage di Nizza.

Si tratta di Mario Casati un novantenne di Milano ma originario della Brianza che si trovava a Nizza con la compagna, Maria Grazia Ascoli, 77 anni, anche lei tra i dispersi.

La Farnesina in una nota spiega che la famiglia di Casati “è stata informata dalla polizia francese, alla presenza di funzionari del nostro Consolato e dell’Unità di Crisi italiana che la assisteva”.

 

“Inoltre – precisa il ministero degli Esteri italiano – continua l’attività di identificazione delle vittime”.

Fra le vittime della strage di Nizza ci sarebbe anche un cittadino Italo-americano che però non fornisce altri dettagli.

Dalla California, dall’università di Berkeley arriva però la conferma della morte di un  studente nell’attentato di Nizza: si tratta del 20enne italo-americano Nicolas Leslie che si trovava in Francia nell’ambito di un programma di scambio universitario.

LASCIA UN COMMENTO