Niccolò Ammaniti mercoledì al Gustavo Modena

0
CONDIVIDI
Niccolò Ammaniti
Niccolò Ammaniti
Niccolò Ammaniti

GENOVA. 7 MAR. Mercoledì 9 marzo alle ore 21 salirà sul palco della sala Gustavo Modena il Premio Strega Niccolò Ammaniti, protagonista di una serata speciale intitolata Officina Ammaniti, in cui sarà affiancato sul palco dagli attori Ugo Dighero, Pier Luigi Pasino e Carla Signoris.

Niccolò Ammaniti è indubbiamente uno degli scrittori italiani più rilevanti degli ultimi decenni. Degli inizi “pulp” – alcuni suoi racconti erano stati pubblicati nel 1996 nella celebre antologia Einaudi Gioventù cannibale – ha mantenuto il linguaggio, spudorato, vorace, grottesco, che emerge soprattutto nei racconti, come ad esempio Lo zoologo (tratto da Fango) e Il mio tesoro (pubblicato nel volume Crimini), che il regista Giorgio Gallione ha utilizzato per la drammaturgia dello spettacolo Apocalisse, interpretato da Ugo Dighero, di nuovo in scena alla Sala Mercato da giovedì 10 a sabato 12 marzo 2016.

Se è vero che negli anni Ammaniti è stato spesso vicino al cinema, grazie a trasposizioni tratte da diversi suoi libri e firmate da registi come Gabriele Salvatores e Bernardo Bertolucci – da Branchie a Io non ho paura, da Come dio comanda a Io e te – è stato grazie alla collaborazione con il Teatro dell’Archivolto che le pagine dello scrittore romano si sono trasformate per la prima volta in spettacolo.

 

Questa serata speciale spazierà tra racconti e altro materiale, portando alla ribalta personaggi e storie diversissime tra loro e toccando i molti toni di cui Niccolò Ammaniti è maestro – dal grottesco al paradossale, dal malinconico al provocatorio. L’evento Officina Ammaniti è realizzato in collaborazione con Officina Einaudi, partner del Teatro dell’Archivolto in diverse occasioni, da La notte degli scrittori ai progetti con Francesco Piccolo e Michela Murgia (che avrà luogo il 20 e 21 aprile).

FRANCESCA CAMPONERO

Biglietti da 7,50 a 22 euro. Biglietteria 010412135, happyticket.it –  Info 0106592220, archivolto.it

LASCIA UN COMMENTO