“Neve si, neve no”, i meteorologi sono divisi

0
CONDIVIDI
Allerta nivologica arpal
Allerta nivologica dei meteorologi Arpal
Allerta nivologica dei meteorologi Arpal

GENOVA. 18 GEN. Alle ore 18 di oggi è scattata l’ allerta nivologica del Centro Meteo Arpal. L’allerta in vigore fino alle 3 di questa notte è gialla, per i bacini marittimi di Ponente e per quelli padani del Centro-Ponentel ma è addirittura arancione per il bacino marittimo della parte centrale, ovvero da Portofino a Savona.

E se quella gialla da Ventimiglia fino ad arrivare prima di Savona e nel suo entroterra, come nell’entroterra genovese, comporta un’ ‘Occasionale pericolo con fenomeni ed effetti locali’, quella arancione, da Savona a Portofino, dovrebbe fare impensierire in quanto comporta ‘Pericolo: fenomeni ed effetti diffusi”.

Usiamo il condizionale perché qui l’opinione dei meteorologi si spacca.

 

Se da una parte il Centro Meteo Arpal della Liguria lancia un’allarte nivologico con pericolo, altre strutture dicono l’opposto, con assenza di precipitazioni su Genova e Savona, mentre sull’imperiese c’è una leggera pioggia.

Ma allora viene spontaneo chiedersi perché lanciare un’alllerta meteo per neve con tutte le conseguenze che ne derivano, per primo preoccupare i cittadini forse in maniera eccessiva, far presidiare strade ed autostrade dalle forze dell’ordine, spargere sale e mettere in allarme i vari mezzi?

Già su Facebook circolano frasi simpatiche in merito, una fra tutte “Riponete gli attrezzi del mestiere ed andate a raccogliere un po’ di sale per la pasta”, mentre c’è già chi parla di ‘allerta politica’.

Non siamo meteorologi, quindi non possiamo fare un commento in merito, per il momento non sta nevicando, l’unica cosa sarà attendere una poco probabile caduta della neve, o meglio vedere domani mattina se ci sveglieremo imbiancati o meno.

Nel frattempo diamo la situazione attuale ad opera di Limet, L’Associazione Ligure di Meteorologia: “Il cielo risulta coperto su tutta la regione, con le temperature in calo, ma almeno per il momento sono le precipitazioni a latitare, se non nell’Imperiese per qualche debole e locale rovescio.

Sulla costa troviamo Imperia con 6.4°C, Savona con 4.8°C, Sestri S.Elia con 3.8°C, Marassi con 4.9°C, Lavagna con 4.3°C, La Spezia con 4.1°C e Sarzana con 2.1°C.

Nell’entroterra sono già diverse le località che registrano temperature negative, come Masone con -0.7°C, Orero con -0.6°C, Loco di Rovegno con -1.1°C o Millesimo con -0.9°C.

Notevoli i -10.0°C del Rifugio La Terza (2065 metri), i -9.8°C del Monte Bue (1785 metri), senza tralasciare i -8.8°C del Prato della Cipolla (1585 metri).

Ventilazione debole dai quadranti settentrionali, mentre l’umidità si mantiene su valori medio – bassi”. (nell’immagine:  l’Allerta nivologica dei meteorologi dell’ Arpal).

Allerta Arpal: http://www.allertaliguria.gov.it

Previsioni Limet: http://www.centrometeoligure.com/freddo-ma-assenza-di-precipitazioni/

LASCIA UN COMMENTO