Home Non Classificati

NELLA GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE L’ ARPAL APRE LE PORTE AL PUBBLICO

0
CONDIVIDI

la Conferenza di Stoccolma del 1972. L’ente aprirà le proprie porte per mostrare come si svolge l’attività di quasi 450 persone che, quotidianamente, lavorano su diversi fronti in difesa e controllo del nostro territorio. Presso i quattro Dipartimenti Provinciali (a Genova, Imperia, La Spezia e Savona) sarà possibile visitare i laboratori (certificati per il controllo e l’analisi degli alimenti, fra cui anche le bottiglie “indiziate” di contenere sostanze alterate da fantomatici acquabomber) ed assistere a controlli su campi elettromagnetici e di tipo sonoro. “Sono solo alcuni degli aspetti dell’attività di ARPAL – spiega il Direttore Generale Bruno Soracco – ma vogliamo che la gente impari a conoscerci meglio. L’elettrosmog e l’inquinamento sonoro destano grande interesse e fastidio nella popolazione: nel primo caso una cattiva informazione e la paura dell’invisibile alimentano la preoccupazione fra le gente, mentre con l’arrivo del caldo diventa di estrema attualità il disturbo arrecato da sorgenti sonore fuori controllo”.
Questo l’elenco delle sedi aperte al pubblico sulle quattro province liguri, con orario 1030-13; 15 -17.30: Genova Direzione e Dipartimento, Via Bombrini, 8 – Zona Fiumara; Centro Funzionale MeteoIdrologico di Protezione Civile della Regione Liguria – 010 64371. Imperia, Dipartimento, Via Nizza, 6 – 0183 6731. La Spezia, Dipartimento, Via Fontevivo, 21 – 0187 28141. Savona ,Dipartimento, Via Zunini 1 – 019 841811.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here