NEL LEVANTE CONTINUANO LE TRUFFE AGLI ANZIANI

0
CONDIVIDI
Anziani nel mirino di venditori porta a porta truffaldini

anziani-864x400_c[1]SESTRI LEVANTE. 18 SET. Nel Levante Ligure continuano le truffe agli anziani. L’ultimo furto è avvenuto a Sestri Levante, vittima un signore di 79 anni ingannato da un falso avvocato. Ieri mattina, 17 settembre, l’anziano è stato contattato al telefono di casa da uno sconosciuto, che qualificatosi come avvocato, lo ha convinto con eloquio forbito e vari raggiri e farsi consegnare tramite un suo “incaricato” 1.500 euro.

Il fatto curioso è che la somma era la stessa che il 79enne aveva prelevato poco prima in un istituto di credito della città. Una decina di giorni fa, una truffa molto simile era andata a segno a Lavagna: anche in questo caso la vittima, una signora di 72 anni, si era recata in banca a prelevare contanti e gioielli prima che un falso carabiniere le suonasse alla porta di casa spacciandosi per un incaricato dell’istituto di credito che doveva ritirare a domicilio l’oro e 1000 euro poco prima prelevati in banca. ABov.

LASCIA UN COMMENTO