Nei guai Mondello (Udc) e Boitano (Liguri con Paita) ma il Pd non ne parla

0
CONDIVIDI
operazione dello Sco e della Dia in Liguria, arrestato sindaco di Lavagna ed ex parlamentare
Operazione "I conti di Lavagna" contro la 'ndrangheta: nei guai pure Mondello e Boitano, ma il Pd cita solo il sindaco Sanguineti (ex Psi)
Operazione “I conti di Lavagna” contro la ‘ndrangheta: nei guai pure Mondello e Boitano, ma il Pd cita solo il sindaco Sanguineti (ex Psi)

GENOVA. 20 GIU. Inchiesta su ‘ndrangheta e rifiuti a Lavagna. Il gruppo regionale del Pd non spende una parola su Mondello e Boitano.

Oltre al sindaco Pino Sanguineti (ex Psi) ed al suo consigliere comunale di maggioranza Massimo Talerico, agli arresti domiciliari è finita l’ex deputata Udc (ex Dc-Ppi-Pdl-FI) Gabriella Mondello, che in occasione delle scorse elezioni regionali si era schierata con Raffaella Paita.

Inoltre, è finito nei guai pure l’ex assessore regionale ai Lavori pubblici della giunta Burlando, Giovanni Boitano (Liguri con Paita) che risulta indagato.

 

A vario titolo, i quattro politici del Tigullio sono accusati di abuso in atti d’ufficio, voto di scambio e traffico di influenze illecite.

Con l’inchiesta della Dia e dello Sco “I conti di Lavagna” oggi in Liguria c’è stato un terremoto, che ha coinvolto i rappresentanti della vecchia politica.

Tuttavia, l’attuale capogruppo regionale del Pd Raffaella Paita ed ex collega di giunta di Boitano, oggi ha preferito non commentare personalmente i fatti.

Sull’argomento è intervenuto l’intero gruppo regionale del Pd, che ha diffuso il seguente comunicato, citando Sanguineti, ma non Mondello e Boitano: “Ciò che emerge dall’inchiesta su Lavagna, che ha portato all’arresto, tra gli altri, del sindaco Sanguineti, è assai inquietante. Il nostro auspicio, nel massimo rispetto del lavoro della magistratura, è che sia fatta chiarezza al più presto. Siamo convinti che sia fondamentale fare appello a tutte le forze sane di Lavagna, dalla politica alla società civile, dal mondo del lavoro a quello delle associazioni, affinché ci possa essere un riscatto pieno di questo territorio”.

 

LASCIA UN COMMENTO