Nautica Italiana – Dal 2017 il salone si fa in tre: Porto Antico, Fiera di Milano e Portofino

0
CONDIVIDI
Lamberto Tacoli di Nautica Italiana
Lamberto Tacoli di Nautica Italiana
Lamberto Tacoli di Nautica Italiana

GENOVA. 19 APR. “Un mini salone ‘bomboniera’ a Portofino con una quarantina, massimo cinquantina di imbarcazioni di lusso” E’ questo il sogno di Lamberto Tacoli, Presidente di Nautica Italiana, che oggi, durante la conferenza stampa tenutasi a Genova, ha svelato ufficialmente il Piano di Promozione nazionale e internazionale messo a punto per il 2017 dall’associazione affiliata a Fondazione Altagamma, in sinergia con Fiera Milano, in base ad un accordo che verrà formalizzato al più presto.

E questo sogno potrebbe diventare realtà in tempi brevi, visto l’impegno e il duro lavoro portato avanti negli ultimi mesi da Nautica Italiana che nel palinsesto del 2017 prevede un Salone Nautico Internazionale primaverile, da realizzarsi preferibilmente nel mese di maggio, ‘outdoor’, dedicato alla media e alla grande nautica, da allestire al Porto Antico di Genova. Ma non solo.

Perché ora che la sede storica dei gloriosi saloni ‘andati’, la Fiera del Mare di Genova, è ormai in liquidazione ed ha visto negli ultimi anni perdere costantemente ed inesorabilmente spazi, appeal e pubblico, il nuovo Salone Nautico si darà in due. Anzi, in tre.

 

In autunno infatti si terrà invece un Salone Nautico espositivo ‘indoor’ dedicato alla piccola nautica e agli sport d’acqua a Milano. E non finisce qui. Perché nel frattempo in estate si organizzerà un evento ‘lifestyle & glamour’ in una località frequentata ed amata dai diportisti e dalle indubbie attrattive, come Capri, Portocervo. O Portofino, appunto.

Ovviamente per il raggiungimento di questi ambiziosi traguardi Nautica italiana si avvarrà di Fiera Milano in qualità di partner professionale, con il coinvolgimento di tutte le associazioni nautiche del Paese.

“Il nostro mare – ha spiegato Lamberto Tacoli – e tutto il sapere, la cultura e l’industria che da esso deriva, non è solo delle coste ma è un patrimonio che tutto il Paese è chiamato a proteggere e valorizzare. Per questo, se la maggior possibilità di valorizzazione, incontro e vendita per quella categoria di imbarcazioni medio piccole che rappresentano il vero grande bacino di sviluppo della nautica, passa da Milano, noi vogliamo essere lì, ed esserci nel modo migliore, insieme a Fiera Milano. Allo stesso tempo, per i nostri compratori, che il giorno successivo all’acquisto diventano potenziali turisti, vogliamo poter offrire anche un momento di incontro ambientato sul nostro mare, e per questo ci piacerebbe proseguire la tradizione di un grande evento a Genova”.

Nautica Italiana, associazione affiliata a Fondazione Altagamma, è nata all’inizio di settembre 2015 dall’iniziativa di 25 dei più importanti produttori nel settore nautico del nostro Paese con lo scopo di riunire le eccellenze dell’intero comparto (Industria, Servizi e Territori) con l’obiettivo di disegnare la strategia di sviluppo e crescita del comparto sia a livello nazionale che internazionale e restituire al settore l’elevato livello di reputazione che merita. Aperta alla collaborazione con altre importanti realtà del settore, come i Territori e i Distretti regionali, opera con un criterio selettivo incentrato sulla Carta dei Valori nonché sulla condivisione del progetto strategico. Il posizionamento di Nautica Italiana e la particolare attenzione ai mercati internazionali, la rendono naturalmente affine a Fondazione Altagamma, che dal 1992 riunisce le imprese dell’alta industria culturale e creativa italiana riconosciute come autentiche ambasciatrici dello stile italiano nel mondo. L’affiliazione a Fondazione Altagamma, deriva infatti dalla consapevolezza di poter creare forti sinergie con altri comparti di prestigio eccellenti per rafforzare ulteriormente il ruolo della nautica nel suo complesso. Per raggiungere gli obiettivi, l’associazione ha messo a punto “Nautica 365”, un progetto strategico a 360° per 365 giorni all’anno basato su tre pilastri portanti: il Manifesto della Nautica Italiana con nove proposte legislative concrete per supportare la crescita del comparto; il “Contratto etico” a garanzia di serietà e trasparenza e un piano di promozione nazionale e internazionale con una nuova strategia di eventi per il comparto.

Internet: http://www.altagamma.it

LASCIA UN COMMENTO