Natalidea chiude con 130 mila presenze

0
CONDIVIDI
Il coro gospel a Natlaidea
Il coro gospel a Natlaidea
Il coro gospel a Natlaidea

GENOVA. 14 DIC. Ha chiuso ieri l’anno della Fiera di Genova con quattro eventi:  Natalidea, Expo Model Show, SiSposi e Marc.

Il bilancio complessivo sfiora le centotrentamila presenze con un afflusso nel quartiere fieristico concentrato nei due finesettimana.

Il più amato dai bambini è stato, come sempre, il Santa Claus Village realizzato in collaborazione con il Consolato Onorario di Finlandia a Genova e l’ambasciata di Roma, mentre insieme ai Consolati di Ecuador, Romania, e Stati Uniti  è stata aperta una finestra sulle tradizioni delle feste con i balli, i canti e gli spettacolari costumi di “Natale nel mondo”.

 

Apprezzamento per la programmazione del palco “Family fun” coordinato da Che Idea! dove si sono alternati spettacoli per bambini, moltissimi, ed esibizioni di danza, burlesque e incontri di cucina. Per “L’area laboratori” coordinato dalla Monelleria di Carignano si può parlare di un successo straordinario non solo per gli appuntamenti calendarizzati, ma per l’attività continuativa di intrattenimento intelligente svolta in tutte le giornate di apertura.

Toccante l’esibizione dei By&By Gospel Singers, coro gospel composto da 23 elementi e diretto dal maestro Daniele Rosace

Il 2016 in Fiera si aprirà ufficialmente con Antiqua – Mostra mercato di arte antica, dal 16 al 24 gennaio. (nelle foto: il coro gospel e gli auguri natalizi sul Palasport).

Le luminarie di Natale in Fiera sul Palasport
Le luminarie di Natale in Fiera sul Palasport
Le luminarie di Natale in Fiera sul Palasport
Le luminarie di Natale in Fiera sul Palasport

LASCIA UN COMMENTO