Nas, sequestrate 120 ton alimenti con escrementi

0
CONDIVIDI
Controlli dei carabinieri del Nas a Prè
120 tonnella di alimenti sequestrati dai Nas a Guidonia
120 tonnella di alimenti sequestrati dai Nas a Guidonia

ROMA. 9 GEN. Ben 120 tonnellate di cibo avariato sono state sequestrate dai Nas a Guidonia all’interno di un deposito di vendita all’ingrosso di alimenti nell’aerea industriale. La merce era destinata ai ristoranti e negozi etnici di Roma.

“Gli alimenti, confermano i Nas, si trovavano in cattivo stato di conservazione ed erano tenuti in ambienti malsani con escrementi di roditori e volatili. Alcune confezioni erano danneggiate e rosicchiate e in vari sacchetti di riso e cereali c’erano larve ed insetti”.

La merce riguarda prodotti confezionati, come vegetali, riso e cereali, condimenti a base di soia e pomodoro, bevande alcoliche come liquori e birra cinese, oltre a prodotti refrigerati o congelati a base di carne e proviene dall’estremo Oriente che da Paesi membri.

 

Il titolare della ditta, di nazionalità extracomunitaria, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Tivoli per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione e nei suoi confronti sono state elevate sanzioni amministrative per 3 milioni di euro.

Il valore commerciale degli alimenti e dell’immobile sottoposti a sequestro penale, ammonta a circa 1,3 milioni di euro.

I NAS: http://www.carabinieri.it/cittadino/tutela/salute/organizzazione-e-compiti/nas-sul-territorio-testuale

 

LASCIA UN COMMENTO