Home Cronaca Cronaca Genova

Nas di Genova e dogane Spezia operano sequestro di giocattoli

1
CONDIVIDI
Nas di Genova

LA SPEZIA. 6 DIC. Carabinieri del Nas di Genova e i funzionari antifrode dell’agenzia delle dogane dalla Spezia hanno operato un sequestro di giocattoli cinesi, pericolosi per i bambini e non in linea con le normative europee di sicurezza.

In tutto sono stati 2.616 gli oggetti arrivati nel porto del Levante ligure, diretti ad un’azienda di Forlì che opera in ambito internazionale, per un valore di circa 50 mila euro.

I giocattoli erano arrivati col marchio Ce falsificato: la ditta importatrice è stata denunciata alla Procura della Spezia per falso ideologico, violazione del codice del consumo e della normativa per la sicurezza.


Nel mirino soprattutto i peluche che perdono materiale potenzialmente pericoloso se aspirato o ingerito.

Resta alta l’attenzione sul commercio illegale di giocattoli, che aumenta in maniera esponenziale nel periodo prenatalizio.

Agenzia delle dogane e Carabinieri operano un monitoraggio congiunto su banche dati per prevenire questi illeciti.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here