Home Spettacolo Spettacolo Savona

Musica: Sebastiano Mesaglio vince ad Albenga

0
CONDIVIDI
Il vincitore del Concorso Pianistico ad Albenga

SAVONA. 29 DIC. Si è concluso con un grande successo di pubblico ed un eccezionale concerto finale il 29esimo Concorso Pianistico “Città di Albenga” che è stato vinto da Sebastiano Mesaglio di Udine. Grande soddisfazione per la buona riuscita dell’evento ha espresso il sindaco Giorgio Cangiano: “Il concorso pianistico è diventato per Albenga un evento di grande importanza – ha detto il sindaco- sia da un punto di vista qualitativo, visto l’alto livello dei partecipanti, sia come mezzo per far conoscere a livello nazionale e non solo, la nostra meravigliosa Città. Ringrazio lo staff dell’ufficio turismo del Comune e tutti coloro che a diverso titolo hanno collaborato permettendo il raggiungimento di un risultato di così ampio respiro”.

Sono state giornate intense e piene di musica che hanno reso felice anche la direttrice artistica Isabella Vasile: “ Il talento dei musicisti – dice la Vasile- che hanno partecipato al Concorso mi ha particolarmente colpito. Desidero ringraziare tutti i volontari e tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato e si sono impegnati con passione per l’ottima riuscita della manifestazione musicale”.
Un evento che ha raggiunto ormai un livello davvero di prestigio: “ L’alto livello del concorso e la sua importanza – conclude l’Assessore al Turismo Alberto Passino – si può evincere dall’ interesse che ha suscitato non solo fra gli addetti ai lavori. Inoltre è significativo che al concorso erano presenti ragazzi provenienti da tutta Italia, oltre ad alcuni stranieri”.

Questi i nomi dei vincitori.
Categoria Eccellenza: 1) Sebastiano Mesaglio di Udine; 2) Matteo Catalano di Almese (To); 3) Elia Cecino di Casale sul Sile (TV).


Categoria Pulcini”: Primo Premio a Aprile Giovanni di Sassello (SV); Secondo a Naselli Luca di Pieve Ligure (GE), Faustini Riccardo di Zevio (VR) e Piepotello Daniela di Stellanello (SV); terzo premio a Malaj Enri di Diano Marina e Randone Fabio di Villanova d’Albenga (SV)

Categoria “A”:Primo Premio assoluto a Rosso Filippo Alberto di Pordenone, secondo premio a Musso Sebastian di San Bartolomeo al Mare (IM) e Faustini Lorenzo di Zevio (VR) , terzo premio a Mandaglio Sakura Rosa di San Remo (IM) e Giacardi Ginevra di Imperia.

Categoria “B”: Premio assoluto a pari merito a Conte Davide di Roncade (TV) e Malaj Kloj di Diano Marina: primo premio a Corbetta Giacomo di San Giuliano Milanese (MI), Kobler Alessandro di Bagnacavallo (RA)e Baccichetto Michele di Meduna Livenza (TV); secondo premio a Sugiyama Riutaro di Milano.

Categoria “C”. Primo Premio assoluto: Cecino Vera di Casale sul Sile (TV); primo premio: Di Trani Emanuele di Rivoli (TO); secondo premio Scarpetti Leonardo di Castel San Pietro Terme (BO); terzo premio Canova Silvia di San Bartolomeo al Mare (IM) e Conte Beatrice di Roncade (TV).

Categoria “D”: Primo premio Di Molfetta Maria Francesca di Bollate (MI) e Scalise Stefano di Vaiano (PO).

Categoria “E”: Secondo premio Fernandez Santiago di Arezzo e Ciprietti Alessio di Visignano di Cascina (PI); terzo premio a Mao Simone di Mina (VE) e Vio Davide di Burano (VE).
Altri premi sono stati consegnati alla Maestra Novokhaskaja Liana di Diano Marina per il maggior numero di allievi presentati; Maestra De Facci Maddalena di Quarto d’Altino (VE) per la fedeltà al concorso e per gli allievi presentati ed a Martina Milani per la sua pluriennale dedizione al Concorso pianistico. Sono stati premiati anche i tre ragazzi arrivati da più lontano: Papa Alessandro da Rionero in Vulture (PZ), Valenzano Samuele Giovanni da Nicattaro (BA) e Damiano Fernanda da Taranto.
Infine i premiati della Sezione amatoriale che hanno ottenuto il giudizio di Ottimo sono stati Giada Greta Giannini, Daniela Pierotello, Kloi Malaj, Christian Salerno, Lorenzo Milani e per l’Amatoriale a 4 mani: Davide Conte e Michele Baccichetto.
(Claudio Almanzi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here