Home Cultura Cultura Genova

MUSEO NAZIONALE DELL’ANTARTIDE, LE PROPOSTE PER IL FINE SETTIMANA

0
CONDIVIDI

Museo Naz Antartide_La grotta di ghiaccio_ ph-merlofotografia 130325-7244(1)GENOVA 6 FEB. Al Museo Nazionale dell’Antartide il pubblico può scoprire la vita nelle basi italiane in Antartide e gli scenari più suggestivi attraverso filmati, ricostruzioni e reperti scientifici.

Allestimenti interattivi permettono di conoscere l’ultimo continente ancora incontaminato e di seguire l’attività dei ricercatori italiani in Antartide, l’immenso laboratorio naturale per lo studio dei problemi ambientali e climatici.

Novità del 2014 è l’attività dedicata alle famiglie con bambini “Il pesciolino argentato”, ispirata all’omonimo libro della ricercatrice Eva Pisano. Nato da una recente scoperta scientifica dei ricercatori italiani, il libro e quindi l’attività raccontano le vicende di Ross e Sesi che come milioni di minuscoli pesciolini argentati nascono ogni anno in mezzo al ghiaccio marino dell’Antartide. La loro vita è una vera e propria avventura, in un ambiente sconosciuto e difficile, che da pochi anni l’uomo ha cominciato ad esplorare.
L’appuntamento con questa attività è sabato e domenica alle ore 15.30. Tariffe: €3 a bambino, oltre al biglietto d’ingresso al Museo.


Nei fine settimana è possibile per il pubblico partecipare alle speciali viste guidate “Scopri con noi l’Antartide”. Gli approfondimenti, della durata di 40 minuti circa, sono previsti alle ore 13.30 e 14.30 per un massimo di 25 partecipanti ad appuntamento. Tariffe: €3 adulti; €2 ridotti (oltre a biglietto d’ingresso al Museo).

Il Museo Nazionale dell’Antartide ha riaperto al pubblico il 26 marzo 2013 dopo un lavoro di restauro e rinnovamento espositivo ed è entrato a far parte di AcquarioVillage grazie alla partnership sviluppata con il Centro Interuniversitario del Museo Nazionale dell’Antartide dell’Università di Genova.

Il mondo AcquarioVillage, con l’integrazione del Museo Nazionale dell’Antartide, offre al pubblico una nuova esperienza edutainment per approfondire la conoscenza del continente di ghiaccio. Un viaggio alla scoperta di un ambiente unico per le caratteristiche estreme del clima e per i suoi paesaggi glaciali.
Il Museo Nazionale dell’Antartide ha inaugurato, contestualmente all’apertura, la mostra interattiva “Pole position”, ideata e prodotta dal Museo delle Scienze di Trento.
“Pole Position” è una mostra interattiva e itinerante che sottolinea come regioni geograficamente lontane migliaia di chilometri da noi siano fondamentali in quanto motori e regolatori del clima a scala globale. L’allestimento arricchisce il Museo dell’Antartide sotto gli aspetti geologici, biologici, fisici e climatici. Dai contesti geografici che caratterizzano l’Antartide, si accompagna il visitatore verso la scoperta della biodiversità presente con le strategie adottate dagli animali per sopravvivere in questi luoghi estremi. Vi sono spazi dedicati all’importante ruolo svolto dalla ricerca internazionale con la lettura del clima del passato eseguita attraverso carote di ghiaccio e, con l’effetto serra, l’evoluzione della calotta glaciale antartica e del Mar Glaciale Artico.

Il Museo Nazionale dell’Antartide è unito all’Acquario di Genova dal percorso Pianeta Acquario New, un’occasione per completare l’esperienza di contatto con gli animali che abitano queste terre e i loro mari attraverso le vasche antartiche, uniche in Europa, e la grande vasca subantartica dedicata ai pinguini dell’Acquario di Genova.
Pianeta Acquario New comprende, oltre all’Acquario di Genova e al Museo Nazionale dell’Antartide, la Biosfera e consente di approfondire la conoscenza degli ambienti del nostra pianeta, dalle foreste tropicali al deserto di ghiaccio.

I pacchetti AcquarioVillage “Regala un’emozione
I pacchetti AcquarioVillage “Regala un’emozione”sono un’occasione per regalare a parenti e amici un mondo di esperienze all’insegna dell’edutainment per imparare divertendosi.

Cinque diverse declinazioni in speciali confezioni regalo consentono di scegliere la formula più adatta tra le diverse esperienze ad alto valore aggiunto, pensate per offrire un tempo libero di qualità nel cuore della città di Genova. L’iniziativa contribuisce a valorizzare le proposte del mondo AcquarioVillage, con particolare riferimento alle ultime novità che lo hanno arricchito nel corso del 2013: il Padiglione Cetacei dell’Acquario di Genova aperto lo scorso luglio e la nuova Sala Tempesta in 4D del Galata Museo del Mare che aprirà al pubblico a partire dal 21 dicembre.

Si parte dalla formula Acquario di Genova, per regalare la visita alla struttura con il nuovo Padiglione Cetacei e il Padiglione Biodiversità completamente rinnovato, per arrivare al pacchetto completo AcquarioVillage, che comprende la visita a tutte le strutture gestite da Costa Edutainment a Genova – Acquario di Genova, Galata Museo del Mare e sommergibile S518 Nazario Sauro, La città dei bambini e dei ragazzi, Museo Nazionale dell’Antartide, Biosfera, ascensore panoramico Bigo – passando per i tre percorsi Pianeta Acquario New – un tuffo nella natura tra Acquario di Genova, Museo Nazionale dell’Antartide e Biosfera – GalatAcquario – visita al Galata Museo del Mare con il sommergibile S518 Nazario Sauro e, dal 21 dicembre, la nuova sala Tempesta in 4D e all’Acquario di Genova – e, per i più piccini, CittàdeibambiniAcquario – unisce l’esperienza di gioco, scienza e tecnologia a La città dei bambini e dei ragazzi alla più ampia esposizione di biodiversità acquatica in Europa all’Acquario di Genova.

Ogni declinazione è contraddistinta da una diversa colorazione e riporta sulla confezione il contenuto del regalo e la validità di un anno dal momento dell’acquisto. Per accontentare grandi e piccini, i pacchetti possono essere acquistati nelle due diverse tipologie: adulto e ragazzo.

Tutte le tipologie di pacchetto possono essere acquistate tutto l’anno presso le biglietterie dell’Acquario di Genova, del Galata Museo del Mare, de La città dei bambini e dei ragazzi e del Museo Nazionale dell’Antartide

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here