Multa ingiusta, sfascia l’auto dei cantuné con mazza da baseball

0
CONDIVIDI
Furto di un auto ‘al volo’, ma la municipale ferma il ladro
Un ubriaco ha sfasciato l'auto dei cantuné con una mazza da baseball perché dice di avere preso una multa ingiusta
Un ubriaco ha sfasciato l’auto dei cantuné a Prà con una mazza da baseball perché dice di avere preso una multa ingiusta

GENOVA. 22 APR. Ieri alle 21.30, un ubriaco ha scambiato l’auto della polizia municipale per una palla da baseball. Il genovese 40enne, operaio, ha danneggiato la vettura prendendola a mazzate mentre era parcheggiata di fronte alla sede della sezione di Prà in Via Airaghi. Un raptus di rabbia per aver ricevuto, a suo dire, una multa ingiusta.

Dopo aver rotto i vetri dell’auto e aver danneggiato il dispositivo luminoso lampeggiante e la carrozzeria, si è messo a correre verso i vicini giardini di Piazza Bignami.

Gli agenti lo hanno inseguito e raggiunto.  A seguito di ulteriori controlli, è emerso che l’operaio aveva precedenti per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e vari procedimenti per reati contro la pubblica amministrazione. Ora dovrà rispondere anche del reato di danneggiamento e risarcire il danno. E pagare la “multa ingiusta”.

LASCIA UN COMMENTO