Msc raddoppia la propria presenza a Cuba

0
CONDIVIDI
Msc Armonia avrà L'Avana come home port
Msc Armonia avrà L'Avana a Cuba come home port
Msc Armonia avrà L’Avana a Cuba come home port

GENOVA. 3 DIC. MSC Crociere, a partire dalla stagione invernale 2016/2017 rafforzerà ulteriormente la sua presenza a Cuba con una seconda nave con homeport a L’Avana, per continuare a rispondere alla crescente domanda di crociere che offrano l’opportunità di vivere l’esperienza di quest’isola caraibica.

A partire da novembre 2016, per l’intera stagione invernale, MSC Armonia si unirà a MSC Opera a L’Avana, raddoppiando in questo modo il numero di itinerari in partenza da Cuba che MSC Crociere offre nel Mar dei Caraibi.

MSC Armonia alternerà due itinerari culturalmente diversi, della durata di otto giorni e sette notti, che arricchiranno la scelta di destinazioni imperdibili offerte da MSC Crociere in America Centrale e nei Caraibi.

 

Il primo itinerario prevede una sosta iniziale di due giorni e una notte nella capitale cubana e successivamente la nave porterà i crocieristi da L’Avana all’Isola di Roatan (Honduras) caratterizzata da spiagge dalla sabbia bianchissima, baie incontaminate e una spettacolare barriera corallina, per poi salpare per Belize City (Belize) città dal fascino coloniale, in legno e mattoni, e proseguirà per la Costa Maya (Messico), per completare il viaggio con un’esperienza esclusiva di spiagge caraibiche sull’Isola della Gioventù (Cuba), prima di fare ritorno a L’Avana.

Anche il secondo itinerario comincerà con due giorni e mezzo e due notti a L’Avana per poi salpare per Montego Bay (Giamaica), Georgetown (Isole Cayman) e Cozumel appena al largo della Penisola dello Yucatan in Messico, per poi ritornare nella capitale cubana.

L’alternanza dei due itinerari offrirà anche ai crocieristi MSC l’opportunità esclusiva di unirli in un unico indimenticabile viaggio di 14 notti.

Inoltre, la posizione ottimale del terminal crociere de L’Avana, che si trova proprio a ridosso della Ciudad Vieja, la città vecchia patrimonio dell’UNESCO, consentirà ai croceristi di scendere dalla nave e, con una semplice passeggiata a piedi, esplorare le bellezze locali e la storia del luogo visitando questo affascinante barrio della capitale cubana.

A tale proposito il Chief Executive Officer di MSC Cruises Gianni Onorato ha dichiarato: “Con ben nove siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO e una lunga tradizione di ospitalità, Cuba ha tutti i tratti distintivi di una destinazione crocieristica top a livello mondiale. MSC Crociere è orgogliosa di poter sostenere l’ulteriore sviluppo di questo enorme potenziale e ringraziamo sentitamente le autorità cubane per la loro continua collaborazione in tal senso”.

LASCIA UN COMMENTO