Mostra su Enrico Fermi con Zichichi

0
CONDIVIDI
Enrico Fermi
Enrico Fermi
Enrico Fermi 

Mostra su Enrico Fermi con Zichichi

GENOVA. 22 OTT. Da domani, 23 ottobre 2015 fino al 10 gennaio 2016 il Museo di Storia NaturaleGiacomo Doria” ospita la mostra dal titolo “Enrico Fermi. Una duplice genialità tra teorie ed esperimenti”.

Dal mistero dei raggi cosmici all’idea degli acceleratori, dalla teoria dei raggi beta all’assegnazione del premio Nobel: una mostra – inserita nel programma dell’edizione 2015 del Festival della Scienza – sulla straordinaria figura scientifica di Enrico Fermi pensata per il 2015, proclamato dalla Nazioni Unite Anno Internazionale della Luce e data di significative ricorrenze nella vita e nel lavoro dell’Illustre fisico italiano.

Sono infatti trascorsi 90 anni dalla formulazione di quella che oggi è nota come statistica di Fermi-Dirac, un lavoro che portò subito Fermi alla ribalta tra i giovani teorici di tutto il mondo. E sono 80 anni dal completamento della pubblicazione in Italia della serie di lavori del suo gruppo romano sulla radioattività provocata dal bombardamento di neutroni, lavori che contenevano le informazioni sulle scoperte che furono alla base dell’assegnazione a Fermi del Premio Nobel 1938 per la fisica.

 

La mostra è organizzata in sette “tappe”:

  • Il nostro universo di fermioni e bosoni
  • La formidabile teoria dei raggi beta
  • Un Premio Nobel tutto italiano
  • “The Italian navigator has landed in the new world …”
  • Il mistero dei raggi cosmici
  • E adesso gli acceleratori
  • L’ultimo dono di Fermi all’Italia

Venerdì 24 ottobre alle ore 15 al Liceo Classico D’Oria, il professor Antonino Zichichi, illustre divulgatore scientifico e fisico italiano attivo nel campo delle particelle elementari, terrà in omaggio a Enrico fermi una Lectio Magistralis dal titolo “Il più grande galileiano del XX Secolo”. Un appuntamento da non perdere.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO