MOSTRA DEL TIGULLIO: ARRIVA TULLIO SOLENGHI, IL GRUPPO ENERBIA E IL DUO ARTEMIS

0
CONDIVIDI

Tullio-solenghiCHIAVARI.17 GIU. Venerdì 19 giugno, della Mostra del Tigullio arriva Tullio Solenghi. L’attore è atteso per la cerimonia di premiazione dei vincitori della II edizione del Premio Mostra del Tigullio, che prevede due sezioni, una dedicata alla narrativa (racconti brevi ispirati al tema: “L’ultima risorsa”) e una dedicata alle arti visive (Pittura e fotografia) a tema libero.

L’attore è l’ospite d’onore dell’appuntamento che ha luogo a partire dalle ore 18, in piazza Mazzini, suggestivo palcoscenico a cielo aperto. Dopo il momento dedicato ai vincitori del concorso, Solenghi presenta al pubblico chiavarese il proprio spettacolo inserito nella rassegna nazionale itinerante “I frantoi dell’arte”.
Nel calendario della seconda giornata alle ore 10.30 presso Auditorium San Francesco la conferenza a cura di Virtus Entella c’è, tra gli altri, l’olimpionico Igor Cassina, che dibatte sul tema : “Nutrizione: energia per la vita e per lo sport”.
Da non perdere le performance di danza aerea del Duo Artemis all’interno del Teatro Cantero (ore 11.30 e 14.30) e alle 22.15 il loro spettacolo in piazza Mazzini “Crash”. Piazza Mazzini ancora protagonista (ore 21.30) con il momento musicale “Al chiarore delle stelle”, un viaggio nelle tradizioni musicali dell’appennino ligure, con strumenti originali, danze e canti con il gruppo Enerbia.
planciabiancoAncora musica (alle 21) con la pianista Dea Dani, la “piccola Dea della musica” nella sala Ghio Schiffini, sede espositiva delle opere selezionate, per la sezione arti visive, del premio Mostra del Tigullio. Da non dimenticare naturalmente i tanti appuntamenti dedicati ai bambini, i punti di ristoro con Eataly e I Mosto, le degustazioni a cura di Coop Liguria e della Proloco di Carloforte e l’incontro dedicato a “Il pesce in una terra senza mare” a cura della Scuola di cucina Parmigiani Home, con Elisabetta Cocito. Per tutti i dettagli ed informazioni: www.mostradeltigullio.it ABov.

LASCIA UN COMMENTO