Morto l’avvocato Musio Sale, denunciò JFK

0
CONDIVIDI
Morto oggi a Genova l'avvocato Musio sale: denunciò Kennedy e Krushov per gli esperimenti nucleari
Morto oggi a Genova l'avvocato Musio sale: denunciò Kennedy e Krushov per gli esperimenti nucleari
Morto oggi a Genova l’avvocato Musio sale: denunciò Kennedy e Krushov per gli esperimenti nucleari

GENOVA. 12 GEN. E’ morto oggi a Genova l’avvocato Ciriaco Angelo “Nino” Musio Sale Di Groppoli. Era diventato famoso perché negli anni Sessanta denunciò i presidenti delle superpotenze Nikita Krushov e John Fitzgerald Kennedy per avere fatto gli esperimenti nucleari.

L’ultranovantenne se ne è andato in silenzio, anche se negli anni scorsi alcune sue battaglie “impossibili” avevano suscitato clamore.

Musio Sale era una persona seria, onesta e perbene, che odiava i furbetti e non faceva sconti a nessuno: aveva avuto il coraggio di denunciare anche i procuratori generale Carmelo Spagnuolo, accusato di essere un armatore di uno yacht battente bandiera straniera per evadere le tasse, e Francesco Coco, accusato di avere fatto fermare un treno in corsa perché voleva scendere.

 

Era stato consigliere in Comune, eletto come indipendente per il Msi di Giorgio Almirante.

LASCIA UN COMMENTO