Morto anche il secondo attentatore di Imperia

0
CONDIVIDI
Attentato incendiario a sala scommesse Eurobet di Imperia
Attentato incendiario a sala scommesse ad Imperia
Attentato incendiario a sala scommesse ad Imperia 

Morto anche il secondo attentatore di Imperia

IMPERIA. 8 NOV. Al Centro Grandi Ustionati di Genova è morto Aramit Ismajlukaj, 29 anni, l’ altro albanese attentatore della sala scommesse di Imperia Oneglia del 2 novembre.

Il 2 novembre un’esplosione aveva devastato il locale ed ucciso un connazionale di 19 anni, mentre il 29 enne aveva riportato ustioni sul 60% del corpo.

Illeso il terzo componente del ‘commando’ che aveva la funzione di palo, Mretjev Ismajlukaj, 19 anni, cugino della seconda vittima, arrestato con l’accusa di incendio doloso aggravato.

LASCIA UN COMMENTO